attività somministrazione in libreria

messaggio inserito sabato 28 novembre 2020 da Fra

[post n° 439976]

attività somministrazione in libreria

Buonasera, per avviare attività di somministrazione nel territorio di Roma, in via non tutelata, all'interno di una libreria il calcolo della superficie ammessa del 10% è riferito allo spazio effettivo di vendita o dell'intero locale ( compreso magazzino e bagno ) ? Inoltre c'è differenza tra somministrazione con cucina e senza? Avete testi da consigliarmi per approfondire oltre alla famosa delibera 35 del comune di Roma e ai testi regionali?
:
Di solito queste informazioni le trovi nel Reg. ASL.
Per superficie di somministrazione si intende esclusivamente l'area occupata da banconi, scaffalature, tavoli, sedie, panche e simili, nonché lo spazio funzionale esistente tra dette strutture. Non costituiscono superficie di somministrazione i magazzini, i depositi, i locali di lavorazione, le cucine, gli uffici ed i servizi igienici.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.