Bonus Facciate su edifici non tinteggiati

messaggio inserito domenica 17 gennaio 2021 da andreacst

andreacst : [post n° 441685]

Bonus Facciate su edifici non tinteggiati

Buonasera,
presento un caso particolare relativo al Bonus Facciate per il quale vorrei un chiarimento, se esiste.
Premetto che ho letto tutte le normative, circolari, guide e faq relative al Bonus Facciate, tuttavia non ho trovato la risposta a questo quesito.

Un edificio unifamiliare ricadente in zona omogenea B, dotato di facciata rifinita con intonaco civile senza l’ultimo strato di finitura colorato, può usufruire dell’agevolazione del 90% del Bonus Facciate per l’intervento di sola tinteggiatura esterna su strutture opache della facciata?

La normativa di riferimento non riporta approfondimenti su questo aspetto, tuttavia la frase contenuta nella Circolare n.2/E del 2020 di Agenzia delle Entrate “[i]La ratio della normativa in esame, dunque, è incentivare gli interventi edilizi, finalizzati al decoro urbano[/i]”, sembrerebbe includere nel Bonus Facciate l’intervento di sola tinteggiatura eseguito su un edificio comunque provvisto di facciata, rifinita con intonaco, ma non tinteggiata.

In base all'obiettivo dichiarato, questa è l'interpretazione che ho dato io; tuttavia, chiedo a voi esperti se esistono chiarimenti su questo aspetto, ufficiali e non, e/o casi di interventi di questo tipo già eseguiti che hanno usufruito delle detrazioni o che sono in procinto di usufruirne.

Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto.

Andrea
archspf :
Penso si possa assimilare ad una situazione laddove è venuto meno lo strato di finitura: secondo il mio parer è incentivabile.
ponteggiroma :
tra tutti i dubbi interpretativi che ci stanno facendo venire questo mi sembra il meno dirimente
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.