SUPERBONUS cantina denunciata ripostiglio ed invece taverna...

messaggio inserito martedì 2 febbraio 2021 da etabeta

etabeta : [post n° 442493]

SUPERBONUS cantina denunciata ripostiglio ed invece taverna...

Ciao a tutti,
regione lombardia,
villetta classica piano terra residenziale e seminterrato a cantina/ripostigli.
In realtà vado avedere l'immobile e nel seminterrato c'è una bella taverna con tanto di riscaldamento, caminetto e cucina in muratura.... che fare?
in questo caso voi certifichereste la regolarità urbanistica dell'immobile ai fini del 110? dato che esiste una legge regionael del 2006 che vieta il riscaldamento dei ripostigli, depositi ecc.... e comunque c'è la cucina in muratura???
Ho cercato ovunque ma non ho trovato commenti o sentenze che mi possano aiutare ....
grazie mille
archspf :
Caso piuttosto frequente e direi "scontato" in cui non è assolutamente possibile certificarne la regolarità per via di un Cambio di destinazione d'uso e funzionale in assenza di titolo e violazione delle norme di settore.
L'unica strada alternativa è la messa in pristino.
La cosa certa è che a maggior ragione che si voglia ottenere un beneficio è ora che i committenti regolarizzino le proprie posizioni.

Gli ordini indicano inoltre di dover denunciare l'abuso in quanto sostituti di servizio di pubblica necessità...ma ad ognuno l'ardua sentenza.
ivana :
Non è possibile certificare la conformità, l'unica soluzione è il ripristino. Se lo fai non solo hai dichiarato il falso, ma sarà revocato il bonus ai tuoi committenti che dovranno restituire quanto avuto ed inoltre dovranno pagare una sanzione. In questo caso ti riterranno responsabile del loro danno economico.
etabeta :
Carissimi vi ringrazio per i vostri commenti.... in effetti anch'io sarei propenso (al 110%) per non fare niente e dire al committente se vuole di rivolgersi ad altri....
però scavando e riscavando ho trovato questa sentenza .... 8 marzo 2007 n.382 nella quale si dice esattamente il contrario della legge regionale del 2006 con la quale si vietava in riscaldamento dei ripostigli, depositi, etc....
voi cosa ne pensate?
Mi è anche venuto il sospetto essendo l'ape ante e post fatti con le leggi nazionali L.90 in teoria non prendano in considerazione le leggi regionali e quindi il superbonus venga ottenuto in base alle leggi nazionali e non le regionali.... anche se quelle come tutti sanno vanno anch'esse rispettate....

grazie ancora saluti
archspf :
Sulle sentenze (in particolare TAR) bisogna avere riguardo alla data dell'illecito che nel caso specifico sembrerebbe antecedente l'entrata in vigore della legge Regionale citata. Peraltro ad oggi i locali non sarebbero regolari e questo secondo il mio parere è più che sufficiente a qualificare l'abuso.

Tra le altre cose anche nel Lazio è vietato riscaldare locali non abitabili (altrimenti diverrebbero tali): www.regione.lazio.it/binary/rl_urbanistica/tbl_pareri/Rignano.122831…
etabeta :
Grazie archspf
In effetti bisogna anche vedere se quella sentenza fa legge oppure no....
comunque avevo gia' deciso di non prendere il lavoro, volevo solo analizzare meglio la questione dato che è molto frequente almeno dalle mie parti....per essere più preciso coi prossimi casi....
grazie e buon lavoro
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.