Nuova costruzione o ristrutturazione

messaggio inserito sabato 3 aprile 2021 da Lou

Lou : [post n° 445194]

Nuova costruzione o ristrutturazione

Buonasera colleghi,
volevo un consiglio anche da voi.
Secondo voi a livello economico è più conveniente ristrutturare casa di proprietà in centro storico (da ristrutturare completamente senza impianti) oppure costruire casa nuova su un terreno edificabile sempre di proprietà già urbanizzato con oneri pagati.
Grazie!!
Marco :
Costano di più le caramelle alla liquirizia o quelle alla menta? Che domanda è?
Non voglio essere cattivo ma se sei anche un tecnico non puoi farti un quadro economico con le due soluzioni? Chiedere quanto costa ristrutturare un immobile senza vederlo è impossibile.
Lou :
Si forse un po' troppo sopra le righe, era solo un consiglio in linea di massima, ovvio che dipende anche da altre cose nello specifico ma non chiedevo un computo dettagliato solo un andamento del mercato IN LINEA DI MASSIMA secondo la vostra personale esperienza lavorativa.
ArchiFish :
Ci sono troppe variabili. Così posta è una domanda senza senso.
Ristrutturare 30 mq quadrati costa sicuramente meno che costruire ex novo 450mq. Viceversa, costruire 40 mq costa sicuramente meno di ristrutturare 300 mq. Così, giusto per rendere l'idea che è un po' come chiedere se va più forte il treno o pesa di più il ferro.
Lou :
Entrambe le soluzioni sono sui 150 mq.
lucio :
il costo di ristrutturazione si aggira attorno i 700 euro a mq mentre quello di costruzione 1100 euro a mq.... grosso modo
ArchiFish :
@lucio
Se riesci a costruire ex novo con 1100 € al metro quadrato direi che il mondo è tuo. Possiamo chiudere tutti e cambiare lavoro (sempre che tu sia del mestiere).
Ciò premesso, non mi capacito nemmeno di come tu possa esserti espresso su un costo di ristrutturazione, visto che non hai la più pallida idea di cosa preveda l'intervento. Ho memoria di interventi di ristrutturazione che costano, addirittura, ben più del nuovo.
Alcune volte, sarebbe opportuno non rispondere, poichè, a sparare cifre, si rischia di far apparire poco professionale l'intera categoria e fuorviare chi cerca informazioni.
lucio :
bravo cambia mestiere. Fai un analisi dei costi e vedi. Ovviamente non mettendo i rubinetti d'oro
ArchiFish :
@lucio
Premesso che i tuoi modi e le tue risposte ti qualificano, tanto come persona quanto come tecnico. Resto dell'idea che sia davvero poco professionale oltre che fuorviante, esprimere cifre senza conoscere nel dettaglio le esigenze del committente e la tipologia di intervento. Soprattutto considerando che, in ambo i casi (ristrutturazione e/o nuova costruzione) la forbice di prezzo può essere notevole, indipendentemente dalla tipologia di finiture, poichè pesantemente influenzata da scelte ed esigenze strutturali, da tipologie impiantistiche, dagli oneri di urbanizzazione, dal possesso di un terreno edificabile o dalla necessità di acquistarlo (l'elenco potrebbe continuare).
Alla luce di ciò, forse, tra noi due, quello che dovrebbe cambiare mestiere e/o modo di porsi (con clienti e colleghi) e/o mettere in discussione le proprie certezze, non sono io.
lucio :
Giusto per chiarire quello che ha iniziato a porsi male sei stato tu. Comunque quello che volevo far capire che il costo di costruzione ex novo e di gran lunga superiore ha una ristrutturazione. Ciao senza rancore
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.