Rapporto aeroilluminante

messaggio inserito lunedì 12 aprile 2021 da Sanba

Sanba : [post n° 445595]

Rapporto aeroilluminante

Salve, torno su un argomento già trattato in questa sede, ma di cui non colgo le necessarie conclusioni: potete aiutarmi? :)
Sto progettando una casetta con una cucina di circa 7mq. Vorrei prevedere una finestra tipo saliscendi, per avere il minimo ingombro sul piano di lavoro, ma il RAI si riduce della metà? Come faccio a saperlo con certezza? Che tipo di finestra dovrei mettere per vedermi approvato il progetto (il Regolamento comunale è nella norma, rapporto 1/8). Grazieeee!
fulser :
Non entro nel merito del RAI, ma da serramentista te lo sconsiglio; che io sappia difficilmente troverai una gamma di profili che preveda un tale tipo di apertura, che è ormai del tutto desueto nella pratica comune.
archspf :
Sarebbe sufficiente progettare l'apertura di modo che la parte apribile garantisca il necessario ricambio d'aria (il rapporto illuminante sarebbe comunque salvo).
Sanba :
Grazie per le risposte, molto gentile da parte vostra :-)
Se permettete, approfitterei per un ulteriore domanda. In particolare vorrei chiedere ad archspf se, a suo parere: mettendo una finestra la cui ampiezza permettesse il rapporto illuminante (0,87 per precisione) mentre la parte apribile fosse la metà (appunto saliscendi - trovandola), potrei integrare il rapporto aero con una ventola, oltre la cappa per i fumi/gas cucina? In sostanza, per praticità, in cucina è più comodo avere una finestra con apertura costante piuttosto che un finestrone ad anta che poi non si apre mai e vorrei trovare una buona soluzione (anche la wasistas non mi piace). Qui parla la cuoca ...! Grazie, saluti!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.