RICHIESTA AMMINISTRATORE PER PRATICA SUPERBONUS 110

messaggio inserito lunedì 26 aprile 2021 da fe2510

fe2510 : [post n° 446193]

RICHIESTA AMMINISTRATORE PER PRATICA SUPERBONUS 110

Buonasera a tutti, avrei bisogno di un consiglio riguardo il ruolo dell'amministratore di condominio per la pratica di Superbonus 110. La Banca Intesa San Paolo come prassi per poter accedere alla richiesta del credito, chiede obbligatoriamente la figura dell'amministratore anche per un edificio con solo 3 unità immobiliari ( avendo solo 2 proprietari diversi). Questa figura deve ricoprirla per forza un amministratore condominiale con titolo, oppure basterebbe nominare un condomino come amministratore? Vi ringrazio in anticipo per la risposta.
archspf :
Secondo codice civile un edificio costituito da 3 unità non costituite formalmente non hanno obbligo nè di codice fiscale nè tantomeno della nomina dell'amministratore. A nulla vale la pretesa della banca ancorché l'agenzia dell'entrate ha specificato che in queste circostanze viene "nominato" uno dei condomini come referente/responsabile.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.