Appartamento senza camera matrimoniale dopo ristrutturazione

messaggio inserito martedì 4 maggio 2021 da Spike

Spike : [post n° 446543]

Appartamento senza camera matrimoniale dopo ristrutturazione

Buongiorno a tutti,

mi trovo davanti la seguente spinosa questione che mi attanaglia da giorni e che non riesco a risolvere in nessun modo.
Sto facendo una ristrutturazione nel comune di Prato, in un appartamento da 75mq circa, concessione edilizia del 1981, ultimazione lavori 1984.

L'appartamento ha 2 camere, una singola e una matrimoniale da 15mq; i rapporti aero illuminanti sono verificati per tutte le stanze escluso che per la matrimoniale.
La finestra nella realtà e nell'ultimo stato autorizzato è 120x140 cm, se si controllano i RAI si vede che una finestra del genere non è sufficiente neanche per una matrimoniale da 14 mq (massimo arriva a 13.44). Premetto che dall'accesso agli atti risulta agibilità regolarmente rilasciata. Essendo post dm luglio 1975, risultava fuori norma già all'epoca.

L'intervento prevede un piccolo spostamento di due pareti della stanza mantenendo pero' invariata la superficie. Essendo in condominio la finestra è ovviamente intoccabile, di conseguenza anche il RAI, che rimarrebbe non verificato.

A questo punto ho davanti a me due strade:
1- Nella tabella RAI della pratica fare riferimento all'ultimo stato autorizzato e inserire la dicitura invariato. E' vero si che la stanza varia poco nelle proporzioni, ma la superficie resta invariata. La camera rimarrebbe con RAI non verificato come è stata fino adesso e come lo è per tutti gli appartamenti nel condominio.

2- Inserire un ripostiglio in camera (o cabina armadio) non conteggiata nella metratura della camera secondo il RE, trasformando la camera in una singola e quindi riportando a norma la stanza. L'appartamento in questione risulterebbe avere 2 singole.

Nel caso 2, esiste una legge che vieta di avere 2 camere entrambe singole? il RE di Prato non dice niente al riguardo.

Scusate se sono stato un po' logorroico, ringrazio chiunque voglia darmi un consiglio, anche solo un piccolo aiuto per questo dubbio che non mi fa dormire da qualche notte e a cui non ho trovato una risposta univoca.

Un saluto!
ivana :
Caso 1- secondo me non è possibile, se modifichi la camera dovresti migliorare il RAI e non mi tranquillizza che sia stata rilasciata un'agibilità su presupposti errati.
caso 2- potrebbe essere possibile, se nel RE non menziona nulla potresti avere 2 camere singole. Nel mio comune è possibile.
Parlerei comunque con i tecnici.
archspf :
Anche secondo me il punto 1. potrebbe risultare controverso poichè, la trasformazione c'è, anche se mantiene invariata la superficie (oppure vediamola come una "casualità" in conseguenza delle proporzioni), si dovrebbe dimostrare di aver comunque verificato il RAI.
Sul punto 2 concordo con la linea di principio.
Spike :
Grazie mille a entrambi per la risposta, mi confermate quella che era la mia impostazione (propendere per la 2), che mi sembra la più' logica e la più' lineare, specialmente da un punto di vista delle norme.
Purtroppo il tema si colloca in una zona non troppo esplorata dai regolamenti e desta dubbi di interpretazione.

Un piccolo appunto riguarda la superficie della camera che dallo stato attuale allo stato di progetto in realtà diminuisce (ma si pochissimo, tipo 0.1mq), di conseguenza il rai migliora, senza però essere verificato a 1/8. Quindi sicuramente è migliorativo, ma non risolutivo.

Se poi qualcun altro ha esperienza diretta a riguardo o altri pareri, altri consigli sono graditissimi.
Grazie colleghi.
archspf :
Beh attenzione, io avevo interpretato/davo per scontato che con la modifica della camera si sarebbe acquisito il RAI a 1/8. Diversamente NON si può fare.
Spike :
Concordo con te, per questo la soluzione 2 sembra l'unica percorribile.
Il problema è proprio li, la finestra permetterebbe al massimo 13.44mq di superficie della camera, oltre non rispetta il RAI (RAI non rispettato gia' allo stato attuale).
Essendo in condominio la finestra non è modificabile ovviamente. Quindi per arrivare al RAI sarei costretto forzatamente a fare una singola (aggiungendo un ripostiglio).
Quindi l’appartamento si ritroverebbe senza camere doppie.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.