IMU categoria catastale A10

messaggio inserito sabato 22 maggio 2021 da Andreino

Andreino : [post n° 447296]

IMU categoria catastale A10

Buongiorno.
Sono titolare di uno studio di fisioterapia accatastato A10: sono circa 70 mq.
In tempo di Imu mi spaventa sempre l'importo da pagare che arriva a 1000 euro (giugno) + 1000 euro (dicembre): mi sembra veramente tanto.
Mi chiedo come e da chi vengono determinate le rendite di cui si applicano le aliquote Imu. È possibile fare una richiesta perché vengano riviste?
Grazie per l'attenzione
paoletta :
fai una visura catastale, prendi la rendita e la rivaluti del 5%, moltiplica il risultato per 80 che e' un coefficiente stabilito dalla normativa in base alla destinazione catastale. Infine il numero che hai lo moltiplichi per l'aliquota che fissa il tuo comune. quindi, o vai dal sindaco e gli dici di abbassare l'aliquota per tutto il tuo comune oppure verifica che in visura i dati di superficie corrispondano alla tua previsione dello stato dei luoghi.
considera che da quando hanno "abolito" la tasi le aliquote imu sono tutte aumentate.
lorenzo_px :
Parla con un tecnico per capire se ci sono gli estremi per accatastare come laboratorio. In teoria dovresti pagar meno.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.