Scala esterna VARIANTE

messaggio inserito mercoledì 9 giugno 2021 da VFB

VFB : [post n° 447880]

Scala esterna VARIANTE

Buonasera, vorrei chiedere un consiglio a voi, che magari avete avuto modo di vedere casi simili.

Ho acquistato un terreno su cui sto costruendo la mia casa. I lavori esterni (strutture e tamponature) sono quasi ultimati, ho richiesto un mutuo di costruzione che si stipulerà a breve. La perizia prima dei lavori ha avuto esito positivo, il mutuo è stato approvato e ora va perfezionato con il notaio. Nel frattempo siamo andati molto avanti con i lavori.
La banca mi ha comunicato che il Perito verrà per fare il punto dei lavori fino ad oggi, così da darci la somma che definisce lui stesso in base appunto ai lavori fatti. Tutto questo PRIMA dell’atto notarile di mutuo.
L’immobile è del tutto conforme al progetto approvato da PDC, tranne per una scala esterna che permette l’accesso al piano seminterrato e che verrà sanata per il fine lavori con opportuna documentazione.
Mi chiedo, il perito che verrà ora e troverà la scala, potrebbe intralciare la stipula di mutuo se ancora non è stata presentata la variante?

Aggiungo; il seminterrato presenta scala interna da progetto, abbiamo aggiunto quella esterna, ma vogliamo sanarla e avere tutto in regola per la fine del cantiere.

Grazie a chiunque mi aiuterà.
dubbioso :
I fattori in gioco sono molteplici. Chieda al direttore dei lavori
archspf :
Sarebbe opportuno procedere con una variante. La scala costituisce una non conformità a mio modo di vedere rilevante.
Tita :
Magari una variante tutela di più..tanto dovreste farla comunque..in ogni caso il suo tecnico che ha il quadro di tutto, quanto presentato e quanto eseguito e in corso di esecuzione saprà cosa indicarle
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.