volume esistente

messaggio inserito mercoledì 9 marzo 2005 da pepe

pepe : [post n° 44811]

volume esistente

buon giorno.
a vostro avviso per il calcolo dei volumi esistenti devo riferirmi alle altezze che trovo segnate sulle mappe catastali o a quelle effettive che riscontro nel mio rilievo?
es.: corpo di fabbrica solo a piano terra, sulla scheda catastale ho una copertura a 4 falde con hmax 4m e hmedia 3.75m, nella realtà mi trovo una copertura con falda singola sotto la quale ho un solaio piano con h 3.20m.

chiedo a voi perchè se vado in comune ci mettono una settimana prima che si mettano d'accordo tra tecnici.
grazie
delli :
dipende da cosa ti serve...
se devi fare dei calcoli spannometrici può andare bene la misura catastale, se ti serve per avere un volume vuoto x pieno usa la dimensione reale da rilievo, se invece ti serve per delle verifiche urbanistiche... verifica sulle NTA come si calcola il volume
bye bye
pepe :
ciao delli.
devo calcolare il volume per un possibile ampliamento, quindi devo essere più preciso possibile.
le NTA mi dicono come calcolarlo ma non quali misure prendere in considerazione (catasto o rilievo).
cioè quando poi in comune consegno la tavola dei volumi a quali altezze mi riferisco, e se uso quelle del rilievo (a me più favorevoli) poi me le accetteranno?
grazie
manu :
se devi fare un ampliamento...ti consiglio ti far riferimento all'ultimo progetto presentato al comune! non sempre quello realizzato e depositato al comune corrisponde all'accatastamento, almeno prima era così..ora le cose dovrebbero essere cambiate!
se non corrisponde all'ultimo progetto depositato in comune, allora qualcosa non va, nel senso che o si tratta di abusivismo, o sono state fatte delle varianti in corso d'opera diverse dal progetto presentato. A questo punto dipende dalla tua coscenza, le strade sono due: presenti lo stato di fatto reale e conforme al tuo rilievo, e quindi anche le difformità con il progetto originale passano come nuove realizzazioni...oppure per stato di fatto presenti una copia del progetto depositato, ma attento in questo caso dichiari il falso , perchè stai dichiarando che la realtà è conforme al primo progetto!!!.....spesso capitano situazioni del genere, e io ne ho avuto ache fare...io comunque a questo punto consiglio al cliente di mettersi a posto una volta per tutte!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.