Sanatoria con PdC o SCIA? Torrino scala realizzato e vano da demolire

messaggio inserito venerdì 16 luglio 2021 da geom_ing_junior

geom_ing_junior : [post n° 449070]

Sanatoria con PdC o SCIA? Torrino scala realizzato e vano da demolire

Salve, il mio cliente ha una villa che necessita di sanatoria per aver realizzato negli anni 70 un torrino scala. Contestualmente ha anche un vano abusivo che vuole demolire (tuttavia si è "autodenunciato" inserendolo in planimetria catastale con precedente DOCFA).
Come vi muovereste considerando che gli abusi da sanare materialmente uno rimane e l'altro viene rimosso? Utilizzereste il PdC o SCIA in sanatoria o vanno predisposte due pratiche separate?

Grazie anticipatamente.
paoletta :
studiati gli articoli 36 e 37 del testo unico
geom_ing_junior :
la mia perplessità non nasce dall'interpretazione del DPR 380/01 ma dal fatto che se utilizzo il PdC in sanatoria per l'abuso del torrino scala, posso inserire anche la demolizione (a farsi) del vano, a suo tempo realizzato abusivamente? Il mio cliente non ha più interesse a tenere quel vano, vuole abbatterlo (ma ormai viene riportato sulla planimetria catastale)...contemporaneamente vuole anche sanare il torrino.
archspf :
Certo: la circostanza è quella della "messa in pristino".
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.