PRESTAZIONE OCCASIONALE AD ENTE PUBBLICO

messaggio inserito sabato 9 ottobre 2021 da Alex

Alex : [post n° 452025]

PRESTAZIONE OCCASIONALE AD ENTE PUBBLICO

In qualità di architetto regolarmente iscritto all'ordine ma senza Piva, posso fare una prestazione occasionale al Comune o ad altro ente pubblico in caso di incarico (al di sotto dei 5000€)???
gioma :
È possibile se il contratto d'incarico lo prevede.
paoletta :
se sei iscritto all'ordine non puoi, che sia un comune, un ente pubblico o privato.
art. 61 Dlgs 276/93 - Legge Biagi - e s.m.i.
2. Dalla disposizione di cui al comma 1 sono escluse le prestazioni occasionali, intendendosi per tali i rapporti di durata complessiva non superiore a trenta giorni nel corso dell'anno solare con lo stesso committente, salvo che il compenso complessivamente percepito nel medesimo anno solare sia superiore a 5 mila euro, nel qual caso trovano applicazione le disposizioni contenute nel presente capo. 3. Sono escluse dal campo di applicazione del presente capo le professioni intellettuali per l'esercizio delle quali è necessaria l'iscrizione in appositi albi professionali
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.