parcella professionale & congruità

messaggio inserito martedì 30 novembre 2021 da MirCo

MirCo : [post n° 453997]

parcella professionale & congruità

buon pomeriggio...... un quesito: come vi comportate difronte alla questione di "congruità" della vostra parcella professionale....? in sostanza fino a "ieri" si chiedeva un compenso al cliente, previa sottoscrizione di lettera di incarico, in maniera libera ed indipendente da riferimenti normativi.... e tutto filava liscio. Adesso se il cliente deve portare in detrazione il 50% della nostra parcella professionale viene richiesta la "congruità".... ma sulla base di cosa? Ad esempio la progettazione architettonica di un appartamento completa di rendering, soluzioni di arredo, ecc.... come viene quantificata e resa "congrua" la spesa.... mica si chiede una cifra in proporzione analitica all'importo dei lavori..... la consulenza come si quantifica?
archspf :
Per i bonus diversi dal superbonus è richiesta la congruità dell'intervento, non della spesa professionale che peraltro non è (stranamente) inserita tra quelle agevolabili.
Tuttavia se si vuole esser certi di rimanere nel giusto basta seguire la stessa prassi del DL 34/2020.
MirCo :
In che senso la spesa professionale “non è agevolabile”; anche le spese tecniche sono comprese nei bonus 50%, 65%, ecc, quindi in realtà dovranno anch’esse essere verificate in termini di congruità…. (Se viene ceduto il credito)….O mi sbaglio?
desnip :
Che diavolo dici, archspf? (parafrasando un "antico" telefilm...)
Certo che le spese professionali sono agevolabili! Poi magari sul dl antifrodi non è chiaramente specificato come asseverarne la congruità (e neanche sulla circolare uscita ieri), Ma questa è un'altra storia.
archspf :
La spesa relativa alle Asseverazioni ed al Visto di conformità non hanno (stranamente) trovato spazio nel DL 157/2021 e nelle guida ADE n. 16/2021suggerendo la loro agevolabilità, rispetto all'esplicita indicazione già prevista nell'art. 119 che riguarda esclusivamente il superbonus.
Pur non potendo in questo momento ammettere la detraibilità, suggerisco di procedere come per il 110, determinando la parcella massima con "riferimento" al DM Parametri Bis.
desnip :
Ma non capisco perchè le asseverazioni dovrebbero trovare spazio se è già storia che le "le spese per la progettazione e le altre prestazioni professionali connesse e le spese per prestazioni professionali comunque richieste dal tipo di intervento" sono detraibili.
E queste sono spese professionali richieste dal tipo di intervento...
archspf :
Perchè "le spese per la progettazione e le altre prestazioni professionali connesse e le spese per prestazioni professionali comunque richieste dal tipo di intervento" sono contenute in un decreto che fà riferimento esplicitamente ad interventi di efficientamento energetico e sisma potenziati.
desnip :
La frase è tratta dalla guida al bonus ristrutturazione, quindi non può far riferimento al super ecobonus e sismabonus... :-)
desnip :
"Personalmente (e sottolineo che quello che ti sto per dire è un parere personale) ritengo che siano delle spese collegate e correlate che dovrebbero essere considerate tra quelle agevolabili, al pari delle spese tecniche."
Anch'io la penso come Torresi.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.