Variazione Catastale

messaggio inserito venerdì 17 dicembre 2021 da ArCh

ArCh : [post n° 454722]

Variazione Catastale

Buonasera,
ho bisogno di un consiglio su quando fare la variazione catastale. I lavori di ristrutturazione, relativi all'interno dell'immobile, sono conclusi, ma in seguito dovranno farsi lavori esterni, come recinzione e piscina. Pertanto il PdC richiesto resterà ancora aperto. La ditta che ha eseguito i lavori interni deve trasmettere agli enti la denuncia di fine lavori e di conseguenza anche io al comune, in quanto per i lavori esterni subentrerà un'altra ditta.

Il mio dubbio è se in questo caso, in cui i lavori interni sono conclusi, la denuncia costituisce dichiarazione di il fine lavori. Ed in caso affermativo se devo presentare variazione catastale entro trenta gg, seppur il PdC è in essere.
Grazie
archspf :
La fine lavori segue la conclusione dell'iter amministrativo relativo all'opera eseguita: se vi sono altre lavorazioni che dipendono da quel PDC che fine lavori vuoi fare?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.