Strano cercare di evitare a tutti i costi la ristrutturazione di primo livello?

messaggio inserito domenica 13 febbraio 2022 da renzoquad

renzoquad : [post n° 457256]

Strano cercare di evitare a tutti i costi la ristrutturazione di primo livello?

Salve,
la geometra termotecnico che ci segue per il rifacimento di una villa con 4 appartamenti (con caldaia a condensazione centralizzata) in uno stabile degli anni 70, mi consiglia fortemente di evitare di fare il cappotto totale e cambiare la caldaia perché diventerebbe una ristrutturazione di primo livello. Mi dice che dovremmo o
1) cambiare la caldaia e tenerci col cappotto a meno del 50% dell'immobile
o
2) fare il cappotto al 100% e tenere la caldaia a condensazione.

MI ha posto questa scelta senza nemmeno un sopralluogo sull'immobile....
I condomini hanno tutti intenzione di mettere anche il fotovoltaico. Non capisco perché spinga a non farlo, ho capito che richiede a lei diversi calcoli aggiuntivi.

La sua giustificazione è che ci sono valori di efficienza da raggiungere piu' alti con la ristrutturazione di primo livello, cosa che potrebbe richiedere dei lavori non coperti da superbonus (come le coperture su stanze non riscaldate). Sinceramente non capisco come si possa dare una valutazione di questo tipo..

Grazie
Renzo
Albo :
No non è strano, non è neanche un problema di calcoli ma di normativa, purtroppo i requisiti richiesti in Ristrutturazione di 1 livello portano ad dover intervenire pesantemente anche su superfici secondarie come quelle verso ambienti non riscaldati anche di esigue dimensioni altrimenti difficilmente verificano i vari Epgl, questo potrebbe ad esempio significare isolare i vani scala riducendone la dimensione o intervenire con maggiori correzioni dei ponti termici come quelli dei balconi dove non sempre è possibile sia per scelte dei proprietari che costi aggiuntivo.
Però attenzione che la sola sostituzione del generatore non fa ricadere in 1 livello, ma deve esserci una sostituzione di tutti e 3 i sistemi impiantistici: Generatore, sottosistemi e terminali di emissione
desnip :
Il problema è che voi committenti volete per forza fare tutto "aggratis". Per rispettare le norme non sempre è possibile. Voi accettereste?
archspf :
Non è una giustificazione ma una motivazione fondata su una normativa complessa e a tratti (apparentemente) controversa: tuttavia rivedrei il parere della collega sulla scorta di quanto già correttamente evidenziato da @Albo, ovvero che la Ristrutturazione di I livello scatta solo alle condizioni indicate e non per la sola sostituzione del generatore ancorché affiancata ad una riqualificazione dell'involucro.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.