Cambio impresa e tecnico su scia aperta

messaggio inserito domenica 20 febbraio 2022 da ManuelB

ManuelB : [post n° 457606]

Cambio impresa e tecnico su scia aperta

Salve a tutti,

Vorrei avere un vostro parere sull'impatto di cambiare impresa edile e direttore lavori su pratica edilizia già aperta.

Ho aperto una scia e CILAS a novembre.

L'impresa edile non ha poi iniziato i lavori in quanto era in ritardo con altri cantieri. Di conseguenza, non piacendomi come hanno gestito la cosa, ho cercato un altra impresa che possa fare i lavori senza trattarci allo stesso modo.

Stessa cosa vale per il tecnico progettista, designato in SCIA come direttore lavori, che ha fatto vari errori imperdonabili a progetto.

Ora ho trovato un impresa affidabile che può iniziare i lavori a settembre e un nuovo tecnico che può prendere in mano il tutto.

Voglio capire a quali problemi potrei andare incontro mantenendo la stessa pratica edilizia e cambiando i nominativi. Non mi è possibile chiudere la scia/CILAS e aprirne un'altra per una serie di motivi.

Grazie a chi possa darmi un parere in merito senza dare giudizi di sorta.


Manuel
desnip :
Secondo me dovrebbe verificare quanto previsto dai rispettivi contratti per la rescissione anticipata.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.