Costi massimi Decreto MITE 75/2022

messaggio inserito martedì 8 marzo 2022 da Alberto

Alberto : [post n° 458296]

Costi massimi Decreto MITE 75/2022

Alla luce del Decreto vorrei chiedervi chiarimenti su questo dubbio:

i prezzi indicati nel decreto sono da tenere come riferimento per le verifiche di congruità dei prezzi finali;
però, devo comunque redigere il solito computo metrico con tutte le voci distinte da prezzario per capire quale cifra rientra nel bonus e quale è esclusa?
Oppure posso prendere fin dall'inizio, ad esempio, la voce unica per la sostituzione dei serramenti prevista dal decreto?
Nel caso della sostituzione dei serramenti ho visto che può fare la differenza.

Grazie per la collaborazione
Alberto
archspf :
La risposta alla prima domanda, stando alle bozze ufficiali (ricordo che il decreto Mite non è pubblicato e non operante in questo momento), ovviamente è SI: va sempre fatto il computo e se il risultato è superiore la differenza sarà a carico del contribuente.
ATTENZIONE! non è più un riferimento anche per una eventuale analisi prezzi (il comma 13 è riscritto completamente), bensì "solo" un prezzo massimo da verificare (esclusa manodopera, iva, spese professionali).
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.