ROMA_Calcolo oneri in SCIA per finestra

messaggio inserito martedì 15 marzo 2022 da Matt

Matt : [post n° 458654]

ROMA_Calcolo oneri in SCIA per finestra

In una ristrutturazione di interni che prevede la modifica di una finestra in facciata , avendo già la delibera favorevole del condominio in uno stbaile non sottoposto a vincoli dato il caso in cui tale modifica non rientri nel DL semplificazioni non essendo strettamente necessaria per poter richiedere poi l'agibilità intendevo procedere con SCIA semplice, mi è sorto però il dubbio riguardo il costo degli oneri e il loro calcolo, ovvero tali oneri si computano solo rispetto alla finestra o consideranod per intero tutte le opere svolte nell'appartamento ( tramezzi interni impianti etc etc? ). In questo caso converrebbe forse fare una CILA per gli interni e quindi una SCIA esclusivamente per la finestra ma sarebeb sensato? Gli oneri li calcolo comunque pari al 10% della spese previste con il prezziario regionale lazio giusto?
delli :
L'intervento è di manutenzione straordinaria quindi non paga oneri ne costo di costruzione... solo diritti di segreteria, a meno che la ristrutturazione degli interni comporti anche un cambio di destinazione d'uso
bye
archspf :
@delli no in senso relativo: è M.S. solo in caso di acquisizione dell'agibilità, ovvero adeguamenti ai fini igienico-sanitari. Diversamente siamo sempre in R.E. che diventa addirittura pesante in zone A e/o con vincoli. Vedasi Parere prot QI/103381 del 24.09.2020: www.urbanistica.comune.roma.it/images//dipartimento/atti/pareri/2020…

Si vedano anche le relative circolari dipartimentali.

@Matt confermo che il calcolo del contributo di costruzione è effettuato tenuto conto della formula contenuta nella delibera 67246 del 27 Giu 2013 (www.urbanistica.comune.roma.it/images/dipartimento/atti/circolari/ci…) salvo aggiornamenti recenti), relativamente al solo costo di costruzione calcolato sulla base di computo metrico estimativo (base prezzario regionale vigente) rilasciato sottoforma di perizia asseverata e giurata.
Matt :
Il testo non è molto esaustivo, chiarisce la non necessita di costi di urbanizzazione per e facciate ma si parla sempre di PDC. Nel caso di diversa fotometria per una u.i.u.senza cambiamento alcuno di destinazione d’uso mi resta comunque il dubbio anche se sembra insensato che si debba pagare oneri che non sarebbero dovuti con altro procedimento ( vedi CILA che anzi è completamente gratuita
I’m gran parte della nazione senza neanche i costi di segreteria )
archspf :
Il riferimento agli oneri è contenuto nel parere QI/103381 che in due pagine spiega tutto. Inoltre in ogni caso a Roma è sempre richiesta la SCIA anche in M.S. leggera per modifiche di questo tipo.
Matt :
Io non ho dubbi sulla SCIA sono i costi che non sono chiari secondo me !
ovvero pago oneri solo per la muratura e la finestra o per tutta la ristrutturazione ?
ivana :
Concordo per la scia e solo costo di costruzione per la finestra, con computo metrico asseverato/giurato- dipende dai comuni
archspf :
L'opera soggetta ad oneri è quella relativa alla modifica del prospetto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.