studio con affaccio su chiostrina

messaggio inserito lunedì 21 marzo 2022 da Renè

Renè : [post n° 458903]

studio con affaccio su chiostrina

Salve, per il progetto di un appartamento a Roma volevo ricavare una cameretta e destinarla a studio ma da regolamento edilizio non trovo riferimenti a questa destinazione d'uso.
La camera potenzialmente potrebbe arrivare a 9 mq ed è finestrata con affaccio sulla chiostrina interna. Si può indicare "studio" come destinazione d'uso nella CILA? Deve essere maggiore o minore di 9 mq? grazie
archspf :
Lo "studio" non esiste codificato nelle destinazioni funzionali: piuttosto sarà un'altra camera (sempre maggiore o uguale a 9 mq) che non potrà mai affacciare in chiostrina, rispetto al Regolamento Edilizio vigente di Roma. Attenzione a non confondere "chiostrina" con cortile.
L'unico studio è quello delle norme locali (è una battuta per sdrammatizzare).
Renè :
Esatto, e visto che una situazione del genere non è chiara nella normativa di Roma, chiedevo per l’appunto se qualcuno giá sapesse come comportarsi poi all’atto pratico, visto che non credo di essere la prima ad affrontare la questione, grazie!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.