pos e psc redatti dallo stesso tecnico?

messaggio inserito giovedì 5 maggio 2022 da paoletta

paoletta : [post n° 460706]

pos e psc redatti dallo stesso tecnico?

Buongiorno, il pos viene firmato dal datore di lavoro che per la sua redazione incarica un tecnico. Lo stesso tecnico puo' anche essere incaricato dal committente per il psc?
Adam Richman :
Mi risulta che sia inopportuno ma non espressamente vietato. A me è capitato una volta. Del resto come hai detto correttamente il POS è firmato dal datore di lavoro dell'impresa, non da un professionista. Eventualmente ne informerei il committente. Se sbaglio correggetemi
nikosky :
partiamo dal presupposto che prima si redige il PSC, poi si trasmette lo stesso all'impresa che redige il POS e non il contrario.
Poi il POS deve essere verificato dal CSE.
Mi domando come un tecnico possa suonarsela e cantarsela da solo anche se, a memoria, non appare alcun divieto in tal senso, se non il buon senso! :( .

edit: @Adam, post simultaneo ma concetto chiarissimo!!
paoletta :
Grazie mille.
Dato che in fase di appalto di lavori edili mi e' stato chiesto se devo occuparmi della sicurezza e io non me ne occupo, l'impresa ha chiamato il tecnico che gli redige i pos e letteralmente ha chiesto: "ma al cantiere di pippo tu puoi fare la sicurezza?" e la risposta e' stata affermativa. pero' io avevo qualche dubbio... che mi avete chiarito.
grazie
Adam Richman :
Da CSE non ho mai visto un POS fatto così bene (o, meglio, di mio gusto) come in quel caso ;-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.