SUPERBONUS: Interventi parziali su edificio civilmente costituito in condominio

messaggio inserito lunedì 9 maggio 2022 da Enersto

Enersto : [post n° 460848]

SUPERBONUS: Interventi parziali su edificio civilmente costituito in condominio

Buongiorno, sono in presenza di un fabbricato in origine bifamiliare (orizzontale) che fù successivamente frazionato in ulteriori appartamenti, oggi posseduti da due distinte proprietà: attualmente è un "mini condominio" di 4 unità totali contigue e sovrapposte, 2 per ciascun proprietario.
Uno dei due contribuenti non vuole accedere al Superbonus limitatamente alla sua porzione, deliberando però l'intervento su quella del "vicino": in questo caso, dovendo necessariamente procedere con una pratica "condominiale" per l'oggettiva situazione (di fatto e di necessità), considerando che l'ADE ha dato parere favorevole rispetto alla possibilità intervenire sulle parti comuni seppur solo sulla porzione afferente la proprietà che aderisce, mi chiedo:
se per il calcolo dei massimali sulle parti comuni (involucro "parziale"), si considerano in ogni caso tutte le unità costituenti il condominio (4) o le sole che partecipano effettivamente (2).

Grazie a chi vorrà dare il suo parere.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.