cambio accatastamento da f3 a f4

messaggio inserito venerdì 27 maggio 2022 da Dario V.

Dario V. : [post n° 461606]

cambio accatastamento da f3 a f4

Buonasera, sto valutando di acquistare un immobile che a detta dell'agenzia immobiliare è accatastato in cat. F3 e che ad oggi risulta allo stato grezzo. L'immobile è stato costruito nel 2004 e sicuramente ad oggi ha i permessi scaduti per terminare i lavori di impiantistica e di rifinitura. L'immobile si presenta con muri esterni con mattone a vista e all'interno ci sono già le tramezze di alcune stanze più persiane già montate. Ad ogni modo vorrei avere informazioni su come potermi muovere e se ci sono i presupposti per richiedere un cambio categoria catastale in fase di acquisto, visto che per f3 si intende nuova costruzione e considerando che l'f4 può essere intesa anche come casa allo stato grezzo. Tale richiesta è avanzata per capire se si può accedere agli sgravi fiscali vigenti. A tal proposito vorrei aggiungere un quesito: se sto acquistando una casa già costruita allo stato grezzo posso richiedere ai proprietari di cambiare la sua categoria in F4 visto che non è una casa di nuova costruzione?
Vi ringrazio anticipatamente per la fattiva collaborazione.
archspf :
F4 sono immobili con categoria fittizia "in corso di definizione" e non è affatto riferita allo "stato grezzo", bensì ad una fase transitoria della sua denuncia al catasto. Vista la descrizione peraltro, si ritiene improbabile derubricare l'immobile in quella categoria dal momento che è stato classificato proprio come F3 "in corso di costruzione", il che non significa necessariamente che lo si stà costruendo ma proprio che l'immobile è esistente ma non è stato ultimato.
Dario V. :
Ma il fatto che sia stato lasciato F3 può essere dato anche dal fatto che è esente da tasse e quindi per convenienza? La mia domanda è c'è un modo legittimo per passarla ad F4 per usufruire dei bonus fiscali come la ristrutturazione al 50%?
paoletta :
soldi ben spesi: cosi' mi disse una cliente in procinto di acquistare una casa che si rivolse a me per un parere.
ecco.
cosi' devi fare anche tu, rivolgiti ad un tecnico
desnip :
Il problema è che la discriminante per avere le agevolazioni non è tanto la categoria catastale quanto il fatto che l'edificio sia esistente.
Se stiamo parlando di un edificio mai ultimato non ci sono santi: lo puoi accatastare anche in F150, ma se non fai interventi di sostituzione o trasformazione, ma nuovi impianti, nuove finiture, ecc., non hai diritto ai bonus.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.