SUGHERITE - PANNELLO ISOLANTE

messaggio inserito domenica 12 giugno 2022 da Nicolas

Nicolas : [post n° 462075]

SUGHERITE - PANNELLO ISOLANTE

Buongiorno, qualcuno ha mai utilizzato il sughero come pannello isolante? Ne sto valutando l'utilizzo per un rivestimento a cappotto o a facciata ventilata in una villa con pareti perimetrali affette da umidità di risalita.
Grazie, buona domenica.
archspf :
Aldilà del pannello, gli effetti ma soprattutto i fenomeni che provocano l'umidità di risalita non scompaiono con il cappotto, anzi a dire il vero il loro propagarsi pone in crisi il sistema stesso, il quale se saturo di umidità oltre a deperire diviene totalmente inefficace.
Pensare di risolvere il problema mascherando ciò che si vede (o non si vede) non è la scelta opportuna: occorre intervenire sulla risoluzione della problematica e solo poi capire se si è raggiunto un livello risolutivo o perlomeno accettabile, dal punto di vista tecnico, affinché ci siano le condizioni favorevoli alla posa del cappotto.
desnip :
archspf, tu come interverresti su un fabbricato in c.a. con questo tipo di problema?
archspf :
Purtroppo le soluzioni vere sono spesso (e talvolta solo) quelle più invasive: di solito si procede con operazioni in "fondazione", andando a creare una barriera/inviluppo nella zona di contatto (impermeabilizzazione parete "controterra"), e provvedendo alla creazione di una trincea di drenaggio (tubo finestrato alla base e riempimento in ghiaia superiore) chiamata "scannafosso": il principio è quello di allontanare l'acqua.
Spesso il tentativo di realizzare un isolamento a "vasca" rischia solo di approfondire il problema (l'acqua non trovando sfogo si propaga per altre vie).
Poi dipende anche se la natura della risalita è di tipo "primario" (o diretto terreno-strutture) o "secondario" (indiretto ovvero da apporti laterali).
Ci sono anche altri sistemi, come ad esempio i perfori riempiti con materiale "arido" o specifiche "cartucce", ma servono piuttosto ad attenuare il fenomeno e di certo non risultano risolutive.

Ne abbiamo parlato anche in questi post ;-):
- [post n° 458901]
- [post n° 452845]

Ovviamente questo è quanto io conosco sull'argomento, sapendo che vi sono tecnici e operatori di gran lunga più esperti sul tema.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.