Qualche fiorentino per una stratigrafia muraria

messaggio inserito venerdì 22 luglio 2022 da arch.Ivan

arch.Ivan : [post n° 463421]

Qualche fiorentino per una stratigrafia muraria

Buongiorno, c'è qualche fiorentino che mi potrebbe dare qualche parola chiave per conoscere la stratigrafia o la tecnica costruttiva tipica delle murature portanti dei palazzotti di metà ottocento? Non pretendo di impararne le tecniche, ma le tecniche costruttive sono similari per il periodo e con qualche parola chiave in più potrei effettuare delle ricerche più mirate. Ad esempio: ho visto che per il bugnato poteva essere utilizzata la pietra serena o la pietra forte (nel caso di palazzi importanti). Altrimenti intonaci che "imitavano" la posa dei blocchi di pietra al piano terra lato strada... Dubito però che fossero murature "piene" realizzate interamente con blocchi di arenaria ma i blocchi potevano essere solo di rivestimento esterno e la parte interna un misto di pietre tipiche delle cave fiorentine...
arch.Ivan :
Ho trovato la risposta della muratura che stavo cercando. Muratura in pietrame disordinata ((ciottoli, pietre erratiche e irregolari). Nessuna pietra serena e similari. Attualmente dovrei ricercarne solo la trasmittanza
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.