detrazioni 50 e bonifico parlante

messaggio inserito martedì 9 agosto 2022 da fra

fra : [post n° 463743]

detrazioni 50 e bonifico parlante

Buongiorno, il cliente vuole chiedere il 50% in detrazione per il mio onorario tramite bonifico parlante.
Praticamente gli serve il n fattura e data da inserire (giusto) ma per fare questo mi ha chiesto di fare la fattura vera e propria (prima dell'effettuazione del bonifico) e non il pro forma che gli avevo inviato.
Non credo sia proprio il procedimento corretto. Come avviene la cosa? grazie
clacla :
Si è corretto perché lui nel bonifico deve indicare numero e data fattura
ricorda che ti arriveranno meno soldi sul conto nel senso fosse 1000 la tua fattura la banca ti fa una ritenuta se non erro del 8% che poi sconterai il prossimo anno in sede di dichiarazione dei redditi
fra :
grazie questo (dell'8%) non lo sapevo
archspf :
Come professionisti è assolutamente normale emettere fattura "anticipata", e lo diventa obbligatorio proprio in previsione delle detrazioni fiscali, come da prassi consolidata.
clacla :
diciamo che è parte delle detrazioni del 50% confermate oramai da diversi anni dai diversi governi, perchè infondo allo stato conviene, porta ad emersione di molto nero, prende un 8% subito su tutti i pagamenti, ed alcune volte poi nei 10 anni magari il contribuente non è capiente e perde una rata, quindi secondo me si sono fatti 2 conti e per questo è sempre stato prorogato di anno in anno, mi sa che la bilancia incassi uscite pende sempre a favore dello stato
desnip :
Attenzione: se sei forfettario l'8% non deve essere applicato, ma devi preventivamente informare la banca. Probabilmente ti farano compilare un modulo per la richiesta di non applicazione della ritenuta.
In bocca al lupo.
clacla :
davvero non lo sapevo, pensavo che fosse una cosa che non si poteva evitare
Effequadro :
grazie.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.