FABBRICATO RURALE - DERURALIZZAZIONE

messaggio inserito lunedì 29 agosto 2022 da Cat

Cat : [post n° 464099]

FABBRICATO RURALE - DERURALIZZAZIONE

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un'informazione.
Sono in trattativa per l'acquisto di un immobile inizialmente edificato come abitazione rurale e accatastato come abitazione successivamente (fine anni 80). Non sono state fatte altre pratiche relative alla destinazione d'uso. Vista la situazione, l'immobile è da considerarsi ancora rurale dal punto di vista urbanistico? Doveva essere effettuata una variazione di destinazione d'uso?
Grazie a tutti.
Cat
BRB :
Gli edifici rurali, anche a destinazione abitativa, per continuare ad essere tali.... necessitano dei requisiti di ruralità. Tali requisiti li possiede un imprenditore agricolo professionale o forse anche un coltivatore diretto (da verificare)
Il catasto in generale, non è probatorio... salvo rari casi.
Occorre verificare prima di tutto la storia urbanistica facendo accesso agli atti all'archivio dell'ufficio tecnico del comune di riferimento.
Circa la variazione di destinazione (e quindi intraprendere la costosa procedura di deruralizzazione) .....se il nuovo proprietario possiede già i requisiti di ruralità, oppure li se li potrà possedere... suggerisco di non farla.
E mantenere quindi la destinazione di abitazione rurale.
Cat :
La ringrazio!
No, il potenziale acquirente non avrà i requisiti necessari: ho fatto la domanda proprio perchè la casa sarebbe acquistata come abitazione civile e quindi non doveva avere le caratteristiche di abitazione rurale, ma avendo visto solo l'accatastamento mi era venuto il dubbio.
Visto che ne ha fatto menzione...in quali casi il catasto potrebbe avere valenza probatoria?
Grazie di nuovo!
Cat
BRB :
Forse e ribadisco forse... potrebbe essere probatorio nel caso in cui il comune abbia smarrito la documentazione amministrativa delle pratiche edilizie che hanno legittimato la costruzione.
Ed in mancanza di queste si riesca a dimostrare attraverso la documentazione catastale la legittimità del fabbricato ... insieme anche a documentazioni fotografiche dell'edificio datate e documentazioni aerofotogrammetriche.
Ovviamente il tutto da concordare con l'ufficio tecnico.
Cat :
Non è questo il nostro il nostro caso (le pratiche edilizie ci sono..) ma comunque grazie mille per l'informazione!
Cat
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.