Cambio destinazione d'uso da negozio a sala attrezzi

messaggio inserito lunedì 7 novembre 2022 da Dany

Dany : [post n° 466624]

Cambio destinazione d'uso da negozio a sala attrezzi

Buongiorno, devo effettuare un cambio di destinazione d'uso di un locale di circa 50 mq da negozio a sala fitness. Non si tratta di una palestra ma una di un'attività senza fini di lucro (una ASD associazione sportiva dilettantistica). I locali sono nuovi, hanno anche un bagno con antibagno abbastanza grande ma non c'è una doccia...la normativa lo prevede anche in questo caso? Lo spogliatoio ci sarebbe al piano interrato. Sto facendo una CILA con cambio destinazione senza opere. Grazie a chi mi aiuterà.Siamo a Parma
ArchiFra :
anche se è una asd, è obbligatorio presentare la scia al suap di palestra e rispettare tutti i regolamenti locali e norme nazionale in merito di barriere architettoniche, impatto acustico, antincendio, requisiti igienico sanitari ed edilizi.
L'unica deroga concessa al terzo settore è semplicemente la destinazione d'uso, ossia chi fa parte del terzo settore in quanto asd e aps può insediarsi in qualunque destinazione d'uso dei locali sede dell'attività.
Contatti un architetto e affidi a l*i le valutazioni del caso.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.