CAMBIO DESTINAZIONE USO da ufficio a residenziale

messaggio inserito martedì 29 novembre 2022 da Ciui

Ciui : [post n° 467387]

CAMBIO DESTINAZIONE USO da ufficio a residenziale

Molte grazie a chi vorrà dedicarmi qualche minuto del suo tempo.
Vorrei capire se posso fare un cambio di destinazione d'uso da ufficio A/10 ad abitazione A/3.
MILANO: la zona è TUC, ADR - Tessuti urbani a impianto aperto (Art. 21.3), DOTAZIONI TERRITORIALI - limite esenzione dotazioni territoriali (art. 11.3 Piano dei Servizi).
Piano terra, affacci su cortile condominiale.
Non riesco proprio a capire l'art. 11.3 Piano dei Servizi, mi sembra di non rientrare in nessuna di queste casistiche, mi chiedo quindi se posso fare il CDU e se devo pagare eventualmente oneri.
--
Riporto il testo "art. 11.3 Piano dei Servizi":
Le dotazioni territoriali per servizi per interventi con cambio di destinazione d’uso sono dovute esclusivamente nei casi di seguito elencati e nella misura di:
a. da categoria funzionale produttivo verso categorie funzionali residenziale e commerciale per SL oggetto di cambio d’uso superiore a 250 mq: 80% della SL;
b. da categoria funzionale direzionale, turistico-ricettivo, servizi privati verso categorie funzionali commerciale e residenziale per SL oggetto di cambio d’uso superiore a 250 mq: 18% della SL;
c. da categoria funzionale commerciale verso categorie funzionali direzionale, turistico-ricettivo, servizi privati e produttivo per SL oggetto di cambio d’uso superiore a 250 mq: 18% della SL;
d. da categoria funzionale commerciale verso categoria funzionale residenziale per SL oggetto di cambio d’uso superiore a 250 mq: 18% della SL; per SL oggetto di cambio d’uso inferiore o uguale a 250 mq posti al piano terra con affaccio sullo spazio pubblico e/o di uso pubblico anche in Rigenerazione: 100% della SL; per interventi posti al piano terra in ambiti adiacenti a spazi a vocazione pedonale: la dotazione è aumentata del 40%;
e. da categoria funzionale rurale verso categorie funzionali direzionale, turistico-ricettivo, servizi privati, commerciale, residenziale e produttivo per SL oggetto di cambio d’uso superiore a 250 mq: 18% della SL;
f. da qualsiasi categoria funzionale non residenziale verso Edilizia Residenziale Sociale: 18% della SL.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.