110 villette proroga marzo 2023

messaggio inserito martedì 13 dicembre 2022 da Annarch

Annarch : [post n° 467812]

110 villette proroga marzo 2023

Ciao a tutti,
ammetto che dopo la lettura del DECRETO-LEGGE 18 novembre 2022, n. 176 dove, all' Art. 9, parla di

1. All'articolo 119 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34,
convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77,
sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al comma 8-bis:
1) al primo periodo, le parole «31 dicembre 2023» sono
sostituite dalle seguenti: «31 dicembre 2022, del 90 per cento per
quelle sostenute nell'anno 2023»;
2) al secondo periodo, le parole «31 dicembre 2022» sono
sostituite dalle seguenti: «31 marzo 2023»;

e andando a cercare il precedente comma 8 bis modificato e NON TROVANDOLO

mi sono un attimo demoralizzata...

Qualcuno ha capito se i 110 villette private che abbiamo in ballo sono da chiudere tutto entro il 31/12/2022 o abbiamo tempo fino al 31/3/23?!

ve ne sarei eternamente grata :-)

ps. non me ne occupo direttamente la il termotecnico con cui collaboro e che dovrebbe seguire questo aspetto latita
archspf :
La proroga dell'aliquota al 110% fino a marzo 2023 è solo per i pagamenti relativi agli interventi in corso d'opera per i quali al 30/09/2022 è stato raggiunto e certificato lo Stato Avanzamento dei lavori al 30%.
Per tutti gli altri, a partire dal 2023, si va incontro alla riduzione al 90% in combinato disposto con i nuovi requisiti soggettivi (prime case, proprietà, limiti di reddito).

Tutto questo salvo dietro front nella legge di conversione del Decreto.
Annarch :
grazie mille! si, mi riferivo a quelli che hanno fatto sal a settembre ;-)
etabeta :
Confermo quanto scritto da archspf sopra....
Ho una domanda : per le bifamiliari con unico propritario, nelle ultime modifiche fatte, rimane la data ultima per presentazione CILAS 25 novembre ? a me sembra di aver capito così..... qualcuno l'ha capito?
grazie mille
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.