COME FARSI PAGARE

messaggio inserito venerdì 27 maggio 2005 da Giulia

Giulia : [post n° 51651]

COME FARSI PAGARE

Leggo spesso in questo forum di professionisti che si lamentano perché non vengono retribuiti per la loro prestazione lavorativa.
Sinceramente non ho mai detto la mia ma mi sento di darvi un consiglio, che non vuole essere un ammonimento ma una semplice constatazione.
Il nostro mestiere è tanto più soddisfacente quanto più il rapporto con il nostro committente è chiaro e sereno.
Dunque, vi consiglio non tanto per correttezza in quanto il committente dovrebbe sempre fidarsi dell'onestà dell'architetto ma purtroppo non tutti i nostri colleghi sono onesti, ma per trasparenza e sincerità professionale, di dedicare un paio di ore prima di mettervi a lavorare, per stilare un preventivo di massima che poi, alla peggio contratterete col committente per trovare un accordo economico che soddisfi entrambe le parti.
Alcuni qui hanno citato le norme deontologiche che in effetti parlano ben chiaro e dicono che l'architetto DEVE parlare fin da subito della sua retribuzione.
Ora per stare lontano dalla freddezza legislativa, vi consiglio comunque di essere ostentatamente onesti. Così eviterete di essere 'fraintesi' e soprattutto in caso di committenti particolarmenti stretti di tasca, vi troverete comunque in mano le carte giuste per prendere estremi provvedimenti legali.
Un caro saluto a tutti.
Giulia
SKY :
un consiglio per architetto ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.