scusate......

messaggio inserito giovedì 2 giugno 2005 da lilia

lilia : [post n° 52143]

scusate......

....la mia ignoranza, ma cosa si intende esattamente per urbanizzazione secondaria, quali sono i servizi contemplati in questa dicitura? grazie
huik :
Sono opere d’urbanizzazione secondaria (art. 44, legge n.865/1971 e successive modifiche):
- gli asili nido;
- le scuole materne;
- le scuole dell’obbligo;
- i mercati di quartiere;
- le delegazioni comunali;
- le chiese ed altri edifici religiosi;
- gli impianti sportivi di quartiere;
- i centri sociali e le attrezzature culturali e sanitarie;
- le aree verdi di quartiere.

spero di esserti stata utile. Ciao
lilia :
certo che mi sei stato utilissimo, e ti ringrazio tanto!
laurark :
mi pare che tu abbia un bel po' di buchi da colmare....attenzione se accetti incarichi su cose che non conosci a non cacciarti nei guai.....buon lavoro
ciao
delli :
art. 16 del DPR 380/2001:
8. Gli oneri di urbanizzazione secondaria sono relativi ai seguenti interventi:
asili nido e scuole materne, scuole dell’obbligo nonché strutture e complessi per
l’istruzione superiore all’obbligo, mercati di quartiere, delegazioni comunali,
chiese e altri edifici religiosi, impianti sportivi di quartiere, aree verdi di quartiere,
centri sociali e attrezzature culturali e sanitarie.
Nelle attrezzature sanitarie sono ricomprese le opere, le costruzioni e gli impianti
destinati allo smaltimento, al riciclaggio o alla distruzione dei rifiuti urbani,
speciali, pericolosi, solidi e liquidi, alla bonifica di aree inquinate.

bye bye
lilia :
:-) ....per imparare bisogna fare, per fare bisogna tentare, tentando si sbaglia: perciò gli errori sono utili alla tua conoscenza, quanto la verità.
Si ho buchi vuoti, forse mi caccerò nei guai, o forse avevo solo bisogno di conferme, a te non è mai capitato? Però tutto mi aspettavo in un forum che esiste apposta per chiedere e dare consigli che mi si desse dell'ignorante, insomma non mi aspettavo una valutazione su di me, dato che non mi conosci neppure.
Buon lavoro anche a te, con l'augurio che tu non venga mai sfiorata da un dubbio; a tutti coloro che mi hanno risposto, un grazie di cuore, anche se non credo che mi salterà più in mente di esternare e chiedere aiuto qui per una qualsiasi mia difficoltà.
delli :
non te la prendere e non essere così "aggressiva" con laurark... in fondo ha ragione e ti ha dato un suo personale parere: ognuno è libero di esprimere le sue opinioni, soprattutto su questo sito dove vige il rispetto delle opinioni altrui, anche se "spiacevoli" sempre che educate...
comunque, se ti servirà ancora qualche consiglio... passa pure da queste parti ;)
bye bye
laurark :
Guarda che a me non ne viene niente di dirti bravissima buttati e rischia oppure stai attenta e non "bruciarti".
Ho detto quello che penso: la gavetta di inizia con le cose semplici, non quelle rischiose! E così col tempo pian piano si impara...oppure ci si appoggia a qualcuno di più esperto la prima volta.
Fai come credi, ma pensa che per una cosa che ti viene in mente di chiedere, ce ne saranno altre che neppure ti sogni! Forse è meglio prendere un manuale di urbanistica prima di prendere incarichi del genere, per una panoramica....e lì troveresti quello che chiedi.

Se poi non era per un incarico operativo che lo chiedevi, ma per cultura generale o sei una studentessa.......allora il problema non esiste....perchè prendersela! Avrò capito male io!!
Buon lavoro!
lilia :
....me li trovate voi i lavori facili? ed anche le persone a cui appoggiarmi? abito in un paese di 2000 abitanti, lo squallore totale, nessuna possibilità di confronto, era solo una perizia giurata dopo 8 mesi che sto qui senza battere un chiodo; dovevo rifiutarla perchè sono ignorante?
Ho fatto l'università a roma, mi sono laureata con il massimo dei voti, ho superato l'esame di stato sempre a roma "solo " alla seconda botta, mi è venuto il panico dopo un anno di attività, credevo di non sapere più nulla.ù
E non so neanche xchè vi rispondo; penso sia solo la solitudine professionale e personale che ho intorno, ed usare una forma di clemenza per ciò, non sarebbe neppure sbagliato.
PS avevo guardato il manuale di urbanistica, ho a casa mia il solaio di travi, e le persiane alla romane le vedo ogni, volta che mi affaccio dalla finestra, mi sono fatta tutte le possibili domande e mi sono cercata le risposte da me, ho consegnato la relazione e nessuno ha avuto nulla da dire:
avrei molto da dire con voi, che beati non conoscete la "paura" di sbagliare.Volete crogiolarvi nella vostra conoscenza indignandovi della mia inconoscenza?Fatelo pure, ma ciò non serve a me e neppure a voi, se non per dirvi " quanto sono colto !" E poi laurark, se sei così attenta ai buchi altrui, oltre ad un giudizio potevi darmi una risposta, come ha fatto delli, ma quanto è semplice buttare fango sugli altri senza capire.
Delli, non sono aggressiva, semplicemente sono una che puntualizza. Ciao ed addio novelli LC
Ed ora basta.
patti :
ciao Lilia
non credo che laurark intendesse offenderti, probabilmente voleva metterti in guardia contro eventuali errori ed ha usato termini magari un po' duri...
chi non ha paura di sbagliare è uno stupido ma non credo che ci siano molti stupidi in questo forum...magari c'è molta apprensione perchè quello che tu stai passando altri lo hanno già passato e vorrebbero evitartelo.
tutto qui!
poi è vero che a volte chi risponde è un po' supponente...ma le persone vanno prese come sono....
spero che tu decida di continuare a seguire il forum, fosse anche solo per non sentirti sola
ciao
delli :
mi dispiace che la prendi così male... comunque sappi che nessuno, qui, "si crogiola nella propria conoscenza"... quando qualcuno ci prova, in genere, viene pesantemente attaccato (ne abbiamo avuto un esempio qualche settimana fa... e patti che ha appena postato sa di cosa parlo ;)))
non ho letto il disprezzo o la voglia di "gettare fango" gratuito nel post di laurark ma forse mi sbaglio, ho una soglia di sensibilità più bassa (o alta) della tua e, probabilmente (ma è una mia opinione personale quindi prendila come tale e non come attacco personale a te) non rilevo l'accusa personale o l'esaltazione del "quanto sono colto"
io personalmente ho paura di sbagliare ancora adesso, dopo quattordici anni... e non ho assolutamente la convinzione o la presunzione di sapere tutto, tieni però presente che la tua domanda iniziale è un po' "sconcertante" per un architetto
non voglio assolutamente dare giudizi personali visto che non ti conosco ma non "lasciare" questo forum per una piccola incomprensione: a volte capita e se ne fai un caso personale così sempre (tieni presente che qui ci si conosce solo per quello che si scrive e, a volte, la tastiera ci prende la mano ...) credo che sarà oltremodo difficile

bye bye e buona giornata
patti :
ops...precisazione ti prego delli....
non ero io quella che "si crogiola nella propria conoscenza" ....io sono quella che si è presa dell'acida da qualcuno che ah!ah!ah!...si crogiolava.....
comunque concordio con delli...a volte scriviamo, magari di fretta e magari in modo troppo schematico...è il brutto del forum.....
buona giornata
delli :
no no... tranquilla: non intendevo che tu ti crogioli ma solo che sai di cosa parlo quando mi riferisco ad attacchi verso chi si si presenta con troppa "presunzione" (non riapriamo la finestra... sappiamo cosa stiamo citando ;))

bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.