ricevuta prestazione

messaggio inserito mercoledì 29 marzo 2006 da cris 77

cris 77 : [post n° 79161]

ricevuta prestazione

salve a tutti
sono abbastanza confuso
spero di riuscire a spiegarmi
sono iscritto all'albo ma non ho partita iva

posso usufruire della no tax area dei 5000 euro l'anno
lavorando per prestazioni occasionali tipo da disegnatore cad o renderista?

emettendo quindi regolare fattura

grazie

cristian

cecco :
non credere che dichiarando cosi poco non ci siano controlli, in particolar modo perche sei icritto/a ad un ordine professsionale, quindi sei un potenziale evasore facilmente verificabile dalla disponibilita' del conto corrente e dalle spese sostenute con le utenze intestate attraversi il codice fiscale.
L'attivita' e' assolutsamente indifferente ma la no tax area di cui parlano certe persone non esiste nella realta' perche da una parte o dall'altra ti fregano.
P.s. ma la quota associativa dell'ordine non e' una tassa? gia stai pagando e non te ne rendi conto
Ronin :
l'istituto della prestazione occasionale è applicabile, ne abbiamo parlato numerose volte, e usarlo non significa evadere, purchè naturalmente la prestazione sia davvero occasionale (le tasse le pagherai, dovendo dichiarare il reddito in sede irpef/irap; ti abbuonano l'iva).
cerca indietro
desnip :
se uno veramente guadagna meno di 5000 euro l'anno ma perchè si deve mettere paura dei controlli su c.c., spese, ecc.? e poi se uno ha uno studio e paga una certa somma di utenze non vuol dire che necessariamente guadagna anche.
cecco :
se le utenze sono a nome tuo vuole dire che paghi tu, quindi come fai a pagare 100 guadagnando 50?
ovvero magari nella realta' ti aiutano i genitori ma per il fisco tu hai dei soldi di dubbia provenienza, e essendo architetto i sospetti aumentano e la domanda per i controlli automatici del fisco e?
ma non e' che il sig. x e' un evasore? pensa che attualmente non c'e' piu' l' omino che controlla ma ci sono i computer che cercano le incongruenze e basta che ce ne sia una in generale per ottenere controlli approfonditi
lorenzo :
credo però se presenti la dichirazione dichiarando "altri redditi" (quì è inquadrata la prestazione occasionale) l'importo della no tax area corrisponde al minimo, ossia 3000 euro, e non 5000
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.