ex fienile

messaggio inserito venerdì 1 settembre 2006 da stefano

stefano : [post n° 92570]

ex fienile

qualcuno mi dice come si fa a sapere se è necessaria una concessione in sanatoria su un annesso rustico che negli anni si è trasformato come per magia in un pezzo di casa vera e propria?c'è un limite di data?
ks :
se il tuo annesso è nato con finalità rurali e il piano non ha mutato la destinazione della zona, ammettendo , nel tuo caso, la residenza, non è sanabile perchè rpivo di doppia conformità urbanistico edilizia.

saluti

ks
stefano :
mi sono spiegato male..la zona è residenziale, l'annesso rustico si è trasformato in abitazione negli anni 60 quando è stata chiesta una manutenzione straordinaria ed essendo stata questa concessa, ora la casa non ha più nulla di "rustico". Mi chiedo quale sia la normativa che mi faccia capire se serve o meno una concessione in sanatoria
ks :
con la manutanzione straordinaria non poteva essere cambiata la destinazione d'uso. pertanto se adesso la zona è residenziale teoricamente potresti sanare se hai doppia conformità (rispetto distanze, volumi, ecc.).

se negli anni 60 tuttavia il tuto comunenon aveva pdf o prg e sei ante 67 allora potresti evitare anche la sanatoria.

salutui

ks
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.