capriate lignee

messaggio inserito venerdì 29 settembre 2006 da desnip

desnip : [post n° 96515]

capriate lignee

mi trovo di fronte a delle capriate i cui puntoni poggiano direttamente sui muri perimetrali, mentre la catena è posta a metà ca. dei suddetti. Tale forma "non standard" può aver inciso sulla formazione di alcune lesioni in corrispondenza deglgi appoggi?
delli :
sì se non c'è un distributore di carico sopra il muro (in genere un travetto di legno 10x10 o similare)
se la lesione è proprio in coincidenza con gli appoggi con fessurazione "a goccia" sotto l'appoggio è facile che sia quel carico a provocare le lesioni
bye bye
desnip :
com'è una fessurazione a "goccia"?
Inoltre la proprietaria sostiene che le lesioni sono state provocate dal calpestio degli operai che hanno effettuato i lavori di sostituzione della copertura. Dovrei giustificarle questa ipotesi... è necessario fare una verifica? E se sì come devo procedere? (Esistono programmi appositi...?)
delli :
se vuoi lascia la mail (o scrivimi qui: email) che ti mando delle foto e/o disegni...
comunque, se non c'è tra il muro e l'appoggio del puntone un "distributore" di carico (da noi si chiama "radice" ma non so se sia un nome valido in altre regioni... lorenzo insegna) è inevitabile che si fessuri... e di certo non sono bastati gli operai che ci hanno camminato sopra
per la verifica... non so di programmi specifici ma occorre verificare se la lesione è superficiale, ovvero solo l'intonaco, oppure anche la muratura ne risente, e allora è un po' più grave ma bisognerebbe valutare quanto
bye bye
desnip :
scusami se ti rispondo solo ora, ma da venerdi sera è l'unico momento in cui ho potuto guardare la posta.
Questa è la mia mail: email
Sei il solito "mostro" di disponibilità! :-)))
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.