Paecella o fattura

messaggio inserito sabato 2 gennaio 2010 da dina

dina : [post n° 218686]

Paecella o fattura

Cari colleghi chiedo ancora il vostro aiuto pur essendo sotto le feste natalizie.
Ho presentato la misera parcella ad un cliente per DIA. Pagherà tramite bonifico per via degli sgravi fiscali suoi. Pur essendo ripeto una cifra misera non ha ancora fatto il versamento dicendo che nel bonifico alla causale deve mettere saldo fattura n...e non parcella.
Io nella parcella ho aggiunto la dicitura che la fattura sarà consegnata ad avvenuto pagamento. E sinceramente non voglio fare la fattura se prima non ricevo il saldo.
Cosa posso dirgli per non litigare,è tra l'altro un buon conoscente,?Devo fargli capire che può mettere nel bonifico saldo parcella, ma si può fare?
Grazie ancora e colgo l'occasione per augurarvi buon 2010 sperando che ci sia più lavoro, onestà e professionalità per tutti!!
olli :
fattura, parcella o notula comunque si voglia nominare per il pagamento la sostanza non cambia...
di solito i professionisti usano la terminologia della parcella o notula perchè rispetto alla fattura di solito commerciale esiste il principio di cassa nel senso di dire che l'IVA la paghi solo dopo che viene incassata e puoi emettere la parcella a pagameno effettyato e non prima.
l'iter di solito è il seguente:
esempio:
accordi cifra lavoro di cui la prima notula relativa ad acconto, seconda a progetto definitivo e DIA, terza e ultima parcella a saldo del totale dell'incarico ricevuto
di solito per invitare i committenti al pagamento viene inviata l'avviso di parcella o il cd progetto di notula e come dicevo solo a pagamento effettuato viene inviata la notula vera e propria che è la medesima ma con numero progressivo dell'anno in corso
spero di averti creato confusione...buon anno
dina :
Grazie sei stata chiara, ciò significa che il cliente fa il versamento indicando la parcella. La fattura viene consegnata a pagamento avvenuto o sbaglio?
beppe :
Oggi c'è anche la possibilità di emettere fattura ad esigibilità differita anche nei confronti di committenza privata.
Leggi qui:
[p+A news: IVA-per-cassa-Firmato-il-decreto-attuativo]

mentre qui leggi le varie differenze tra fattura, notula, parcella etc etc.

www.fatture.net/TipiFatture.asp
olli :
x dina
si
fai attenzione perchè se la invii prima puoi creare confusione come ti dicevo sempre indicare Preavviso di Notula perchè la Notula per i professionisti è come una ricevuta di pagamento,
poi per maggore chiarezza la cosa importante da evidenziare è la dicitura "pagamento a saldo" perchè significa che il tuo committente ha effettivamente corrisposto ciò che avete pattuito e che va considerato a totale evasione dell'incarico ricevuto sia per il professionista che ha prodotto una prestazione a fronte di un preciso incarico sia per il committente che deve corrispondere una spettanza in termini economici
dina :
Da ciò che risulta sul sito, utilissimo, segnalato da beppe, la parcella è la stessa cosa della fattura.
Quindi il cliente dovrebbe già ritenersi soddisfatto avendo ricevuto la parcella, che in realtà per me è una sorta di avviso di parcella.Può quindi scrivere sul bonifico saldo parcella n..
Il commercialista mi ha detto che poi, a pagamento avvenuto dovrò dare fattura con marca di € 1,80 perchè sono nel regime dei minimi ecc ecc.
olli :
forse mi sono spiegata male ma intendevo esattamente quello che è riportato dal sito "Fatture.net" utilissimo segnalato da beppe e cioè la parcella è un doc per i liberi professionisti equiparato alla fattura .....
a seguito ho fatto copia e incolla dal sito:

"Parcella e avviso di parcella
Questi tipi di documenti sono utilizzati dai liberi professionisti e dagli studi professionali.

La parcella è il documento equiparato alla fattura che espone le spese e le competenze relative ad una prestazione professionale ed è emesso ad effettivo pagamento del corrispettivo da parte del cliente.

L'avviso di parcella, invece, è il documento che precede l'emissione della parcella; non ha alcun valore fiscale e viene usato unicamente per informare il cliente sull'entità del compenso da pagare al libero professionista."

come ti dicevo c'è differenza tra Avviso di Parcella e Parcella quest'ultima ha valore fiscale ed è solo questo che volevo sottolineare ovviamente non sono un commercialista...
NICOLA :
fregatene tanto la chiusura lavori spetta a te..e quindi se nn ti saldatu nn firmi la chiusura lavori..
dina :
x Nicola
Già ho fatto la dich.fine lavori.
grazie ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.