ristrutturazione edilizia e ritenuta d'acconto

messaggio inserito lunedì 8 marzo 2010 da mino

mino : [post n° 225921]

ristrutturazione edilizia e ritenuta d'acconto

Salve a tutti!
mi è stato chiesto un preventivo di massima per una ristrutturazione edilizia con cambio di destinazione d'uso.
nella fattispecie dovrei rendere comunicanti 2 appartamenti di 100mq ciascuno e trasformare il tutto in civile abitazione con annesso bed and breakfast, essendo il mio primo lavoro vorrei non prendere per il collo nessuno ma neanche rimetterci. inoltre dovrei per forza aprire partita iva o basta la ritenuta d'acconto? crazie mille in anticipo
desnip :
Per quanto riguarda la p.i. devi aprirla per forza, per quanto riguarda l'onorario non mi sento di darti un consiglio, perchè dipende da tanti fattori, non ultimo dove lavori.
In linea di massima consiglio di calcolare l'onorario a tariffa e poi applicare una bella percentuale di sconto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.