informazioni per neo iscritti all'ordine

messaggio inserito venerdì 4 febbraio 2011 da olimpya

[post n° 253913]

informazioni per neo iscritti all'ordine

sono da poco iscritta all'ordine e avei un pò di dubbi su quello che devo fare:
1. per poter firmare dei progetti devo avere p.i. ed iscrivermi all'inarcassa?
2. appena iscritta posso fare la direzione lavori?
3. se venissi assunta come dipendente potrei comunque firmare progetti ed emettere fattura?
grazie per chiunque mi risponda.
:
1) sì se firmi a tuo nome, se invece lacori come dipoendente presso una società è diverso, hai il trattamento economico del dipendente, sempre che la tua non sia una collaborazione a partiva iva con codesta società
2) sì
3) se sei assunta come dipendente di una Pubblica Amministrazione non puoi se invece sei assunta da una società credo di sì, ma in quel caso devi avere la p iva e versare i contributi come dipendente per la parte di lavoro che svolgi come dipendente e come professionista per la parte di lavori che firmi e fatturi tu.
Però è il caso che ti affidi ad un commercialista per avere delle risposte certe e più chiare delle mie. Soprattutto per quanto riguarda il punto 3
:
se apri una partita IVA, magari con un regime agevolato, e ti iscrivi a inarcassa, è tutto più facile. Paghi le stesse tasse ma meno contributi previdenziali (l'INPS è più cara), trovi lavoro più facilmente come collaboratore presso altri studi o società private (fra un collaboratore a progetto e uno a partita IVA preferiscono il secondo), e nel frattempo firmarti i tuoi progetti da architetto.
Non ci sono limitazioni di iscrizione per una direzione lavori. Di solito ci vuole un bel po' di esperienza di cantiere e di pratiche amministrative. Poi dipende da che direzione lavori è. Una ristrutturazione? Una villetta? Una palazzina? Un'autostrada?
:
Ciao, se sei dipendente non fatturi, ma hai una busta paga. Se vuoi fatturare devi avere una p.i.
Sono d'accordo con poipoi sul fatto che trovi più facilmente lavoro e sul fatto che la contribuzione inarcassa e sicuramente meno pesante dell'inps.
Se ci studi bene vedrai che ci sono regimi fiscali che ti fanno anche pagare meno imposte rispetto ad un lavoro da dipendente.
Ciao
email
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.