due domande...

messaggio inserito giovedì 12 gennaio 2012 da luisè

[post n° 280295]

due domande...

Domanda uno: appurato che rientro nel regime dei superminimi, dovendo redigere la mia prima fattura di gennaio mi domando: vado via serena? faccio fattura come nel p+a tools? Perchè tutti quelli che sento mi dicono: "il mio commercialista mi ha detto di temporeggiare e aspettare un pò a fare la prima fattura..." ma perchè? a me sembra tutto abbastanza chiaro... che altre modifiche o specifiche potrebbero esserci?

Domanda numero due: sto sentendo un po di commercialisti per vedere di farmi seguire da qualcuno che ne sa un pò di più. Al che, quello con cui ho parlato ieri mi ha detto di decidere in fretta perchè nel caso deve fare la "chiusura dell'anno". Cosa vuol dire? Mi spiego: se mi fossi fatta tutto io come prevedevo all'inizio e come mi consentiva il regime dei minimi a me non sarebbe mai venuto in mente di fare questa cosa. Quello che mi domandoè: la chusura dell'anno è un adempimento che va svolto obbligatoriamente, oppure è una procedura che si fanno i commercialisti e basta?

So che saprete illuminarmi...
:
Ciao,
prima risposta: vai serena.... prepara la dichiarazione di non applicazione della ritenuta e consegnala insieme alla fattura al cliente e nella fattura inserisci la dicitura “Prestazione svolta in regime fiscale di vantaggio ex articolo 1, commi 96-117, Legge 244/2007 come modificato da articolo 27, DL 98/2011 e, pertanto, non soggetta a Iva né a ritenuta ai sensi provvedimento Direttore Agenzia Entrate n.185820 del 22.12.2011.”
Se poi dovesse cambiare qualcosa secondo me ci sarà tutto il tempo per fare le rettifiche

seconda risposta: non c'è fretta per chiudere l'anno tanto tu vai per cassa quindi non ci sono valutazioni di competenza da fare.

Considerazione: quanto sopra è valido se hai la certezza di aver rispettato tutti i parametri dei nuovi superminimi, magari il tuo consulente ti mette fretta solo per poter valutare la corretta appartenenza al regime, a volte noi consulenti non siamo sufficentemente chiari nel far capire il motivo per cui ci facciamo prendere dalla frenesia.

Spero d'esserti stata d'aiuto.
:
Grazie! Gentilissima!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.