categoria di progettazione

messaggio inserito mercoledì 4 aprile 2012 da mariano

mariano : [post n° 287515]

categoria di progettazione

Salve,
volevo chiedere un consiglio. Sono un architetto iscritto all'albo ma senza partita iva, mi hanno affidato la progettazione di un locale ad uso commerciale bar, volevo sapere se c'è un modo per tutelarmi visto che tramite la prestazione occasionale non lo posso fare. Come posso fare, mi aiutate? Grazie .
Tes :
Ciao mariano, purtroppo non esistono grandi soluzioni. Se siamo iscritti all'ordine, per poter esercitare devi essere libero professionista, iscritto ad inarcassa e avere la partita iva.
Kia :
No, non ci sono altri modi. Per percepire un pagamento devi avere per forza partita iva e avere iscrizione a inarcassa.
A meno che tu non sia un dipendente.In tal caso, la p.iva ti serve comunque per fatturare al cliente ma i contributi li dovresti versare in gestione separata e un 4% di inarcassa.
mariano :
Grazie, e per quanto concerne l'acquisizione delle categorie di progettazione? cosa ne sapete?

MRBLUE :
scusate magari sarà una domanda stupida: ma se uno il lavoro lo fa gratis lo può firmare ugualmente?...
Federico :
no, se fanno un controllo finisce che paghi la multa, ho conosciuto una persona che ha eseguito un docfa al fratello ( gratis) doveva fargli pagare un minimo ( non ricordo quanto)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.