fatturare ad un'azienda

messaggio inserito lunedì 15 ottobre 2012 da studio73

studio73 : [post n° 301096]

fatturare ad un'azienda

Buongiorno,
sono un'architetto iscrito all'albo, con partita iva, ed iscrizione ad inarcassa.
Mi si è presentata l'occasione di collaborare con un'azienda che si occupa di tutt'altro rispetto all'architettura (gpl), in ambito di iso 18001 e 14001 come "responsabile gestione sistema integrato", avendo io in tal senso frequentato dei corsi che mi rendono idonea al lavoro descritto oltre che ad aver già avuto esperienze. Posso fatturare come architetto in quanto consulente? (nel frattempocontinerei a lavorare anche ne campo dell'arredamento), e soprattutto potrei essere assunta chiudendo la P.IVA essendo iscritta all'albo? Grazie a tutti...
poipoi :
Sì e sì.
Puoi fatturare come architetto, continuando a pagarti Inarcassa.
In questo caso pattuisci un compenso che ti rimborsi una parte delle spese di gestione dell'attività (es. commercialista). E fatti firmare un contratto di consulenza.

Oppure (in alternativa) puoi farti assumere e fare la libera professione a tempo perso. In questo secondo caso non puoi rimanere iscritta a Inarcassa, ma devi iscriverti all'INPS, e "buttare" eventuali contributi Inarcassa pagati finora. Se poi dovessi ritornare libera professionista avrai il problema inverso: pagare il 33% di INPS o il 14% di Inarcassa?
ponteggiroma :
fattura come architetto...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.