Compenso computo metrico

messaggio inserito lunedì 5 novembre 2012 da AM_ARCH

AM_ARCH : [post n° 302632]

Compenso computo metrico

Salve a tutti devo redigere un computo metrico per una impresa costruttrice, il computo riguarda un edificio di cui è gia esistente la struttura in C.A. ed io devo considerare le opere per portarlo al finito. Considerato che l'ingombro in pianta è circa 80 mq e l'edificio si compone di interreto, piano rialzato e piano primo; quando dovrei chiedere come compenso per il lavoro svolto?
maxxx :
Cerca di capire quanto tempo ci impieghi e fai una stima in base al tempo.
AM_ARCH :
il fatto è che è la prima volta che faccio un lavoro del genere, volevo sapere se qualcuno con più esperienza poteva darmi un riferimento economico!
Grazie a tutti!
maxxx :
è sempre difficile stabilire il compenso, però penso che un computo sia un lavoro che non firmi, non hai troppe responsabilità e soprattutto non hai perdite di tempo con il cliente che ti chiama 1000 volte e ti fa perdere tempo: ecco perché la cosa più semplice è fare una stima delle ore e di conseguenza fare un calcolo del compenso.
Dotting :
Ok che le tariffe sono state abolite, ma nulla ti vieta di darci un occhio almeno per capire l'ordine di grandezza per il tuo onorario.
Nel d.m. 140/2012 di certo figurano anche i computi metrici estimativi.

Non sono troppo d'accordo con Maxxx, la valutazione dell'onorario in ore andrebbe fatto sulla base del tempo impiegato da un tecnico con media esperienza, se non hai molta esperienza un computo è una cosa lunga ma di certo il cliente non può "pagare" la tua inesperienza.

Un po' difficile però fare una stima, perché dipende dal dettaglio del tuo computo, c'è una differenza abissale tra un computo per subsistemi (che necessita di un oretta di lavoro) e un computo metrico per risorse (2 giornate di lavoro).

Per un computo metrico con un "dettaglio" medio probabilmente non chiederei nulla perché tenterei di portarmi via magari la progettazione :), in caso contrario probabilmente chiederei 150-200 € per un elaborato senza scopi progettuali o 300 se il CME verrà usato in ottica programmazione lavori.
Se invece il tuo scopo è ingolosire l'impresa ma non vuoi "regalargli" il tuo lavoro direi un simbolico 100 € per rimborso spese.
Ily :
Cos'è un computo per subsistemi e per risorse? E' la prima volta che lo sento dire, eppure di computi ne ho fatti tanti, ma ho sempre diviso le voci per capitoli tipo: allestimento del cantiere, demolizioni, opere murarie, pavimenti e rivestimenti, impianto elettrico, infissi e così via...

Il tuo onorario mi sembra un po' bassino, anche se ad esempio io che ho fato molti computi molte voci le scrivo quasi a memoria (senza copiarle dal preziario) o dal mio preziario vado a colpo sicuro, e quindi sono veloce...
Dotting :
Beh, io costo poco e valgo ancora meno :D
La cifra è dovuta a queste considerazioni:
- non ho programmi costosi da ammortizzare (uso un foglio di calcolo Open source)
- la parte più complessa che richiede maggior lavoro intellettuale (la valutazione delle strutture) non è da fare (nel caso in esame)
- è un lavoro che comunque non mi arricchisce, quindi inutile "far scappare" il cliente (sempre che non sia uno che è meglio perderlo che trovarlo).
- non ho responsabilità civili-penali e non devo interagire con il cliente o la pubblica amministrazione.
---------------------------------------------------
Per quanto riguarda la domanda sono sicuro che li conosci, solo che non li hai mai chiamati con il loro nome tecnico ;) :
- subsistemi: serve per valutare la fattibilità dell'intervento, i tempi ed i costi, di solito si usa il criterio euro al mq v.p.p.; ad esempio il subsistema strutture portanti in un edificio semplice incide 300 €/mq, le chiusure tot €/mq, le partizioni tot., gli impianti tot. ecc...
- per voci di lavoro: è quello che fai di solito tu, quindi realizzazione di solaio compreso soletta superiore in cls rck ecc... ecc...
- risorse: plinto pl1, ghiaia: 0,8 mc; sabbia: 0,4 mc; cemento R425 300 kg; operaio specializzato 0,33 h, betoniera 0,25 h ecc...

Il problema de "per voci di lavoro" è uno solo, è per lavorazioni standard, in condizioni medie di utilizzo, ma non tutti i cantieri lo sono, quindi un impresa può avere bisogno di uno studio più particolareggiato che tenga conto di tutto, ad esempio, da listino il cls per fondazioni costa 150 €/mc, ma se ti trovi in montagna in una zona non raggiungibile dalle betoniere, con temperature rigide che ti costringono ad usare un botto di additivi, pensi che quel 150 €/mc del listino prezzi sia ancora indicato? Serve un computo per risorse allora :)
Ily :
Beh io di solito faccio lavori medi (ristrutturazioni, manutenzione di condomini, cose così), e per lavorazioni un po' strane mi "invento" la voce (cioè la scrivo io sulla base della mia esperienza o facendo qualche ricerca ad hoc) e chiedo il prezzo alla ditta di fiducia.
Per prezzare non uso mai il preziario ufficiale, ma o l'esperienza trentennale del mio capo (una vera banca dati vivente dei prezzi medi di tutte o quasi le lavorazioni!), oppure si da il computo con le misure e senza prezzi ad alcune ditte, e poi si sceglie il preventivo migliore ;-) in base non solo al prezzo ma anche (anzi sopratutto) alla serietà della ditta.
Ah il mio preziario è quello DEI per lavori di manutenzione.
Io invece uso il programmino gratis, quello colla gru nell'icona, hai presente? :-)
Ma solo per calcolare le misure, le voci le scrivo direttamente in word :-)
Dotting :
Il tuo metodo funziona se hai per committente un "privato", ma se dovessi avere un impresa ci sono 2 problemini:

- difficile fare una valutazione operativa, cioè valutare l'incidenza del costo della manodopera per capire la squadra operativa più efficiente per la determinata lavorazione (parlo di valutazioni "lato impresa")

- l'impresa potrebbe voler sapere il reale costo che lei ha per realizzare un determinato elemento (ad esempio per capire se vale la pena farlo direttamente o subappaltarlo) e quindi ci vogliono delle valutazioni puntuali.

Purtroppo poi non posso avvalermi della mia esperienza trentennale e nemmeno ventennale quindi devo fare un po' quello che posso :D
Ah, ovviamente ho presente, conosco tutti i programmi gratis esistenti o quasi :P
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.