costo pratica

messaggio inserito giovedì 23 maggio 2013 da architettoF.

architettoF. : [post n° 317412]

costo pratica

Salve,
sono un giovane architetto. Volevo un'informazione circa il compenso da chiedere per una pratica di ristrutturazione edilizia di una villetta di circa 80 mq (nel Lazio).
Non c'è vincolo della soprintendenza ma solo quello stradale (zona C).
Ciò di cui mi sono occupato è quanto segue:
-studio fattibilità
-rilievo (abitazione e esterno con annesse baracche)
-uscita visura e planimetria catastale
-progetto di massima
-progetto definitivo
-produzione elaborati
-stampa elaborati
-incontri vari con la committenza

Avrei intezione di richiedere concessione/permesso di costruire.
Se faccio la DIA, di quanto varia il prezzo (sarebbe in eccesso o in difetto)?
Grazie a tutti,
F.
desnip :
Per il calcolo della parcella puoi usare l'utile tool messo a disposizone dal sito (lo trovi nel box a destra).
La scelta della Dia o del Permesso non va fatta in funzione della parcella, ma di ciò che bisogna fare.
Per ristrutturaizone sarebbe sufficiente una Scia.
DR COSTA :
Roba da matti, non sai nemmeno che titolo abilitativo ti serve?????
E poi pensi che la parcella sia legata al tipo di permesso da depositare in comune?????
Ma sei sicuro di essere architetto???
f. :
caro dr costa grazie per la risp....
ma la ristrutturazione edilizia può esser di lieve o non lieve entità e da li si passa dalla dia al permesso di costruire!
Siccome il committente sta continuamente cambiando idee passando da cose semplici a trasformare totalmente l'impianto chiedevo se c'era differenza di prezzo....in quanto so che alcuni tecnici nella mia zona per compilare il fogliettino da allegare alla dia con tutti i dati chiedono di piu.
la mia era una domanda...il suo sarcasmo poteca evitarselo....
max :
dottó con i cuoricini sulla capa, qualcuno ti lovva.
ma il sarcasmo lascialo andare come anche al sottoscritto é stato consigliato di fare.
anche se il nome di questo sito potrebbe tranquillamente diventare professionestudentediarchitettura, non ci arrendiamo!
DR COSTA :
Non so minimamente da dove tu scriva ma in Toscana la DIA è morta e sepolta da diverso tempo e con una SCIA praticamente fai di tutto.
Il Fogliettino???? Allora il dubbio che tu sia Architetto mi viene ancora di più; si chiama asseveramento non è un test a crocette perchè se lo sbagli qualche zelante istruttore tecnico del comune ti denuncia per falso in atto pubblico alla procura.
Iniziamo a chiamare le cose con il loro nome altrimenti dovremmo cambiare nome al sito.
In ogni caso il compenso dovrebbe essere legato alla complessità dell'opera, per quanto mi riguarda una SCIA per una ristrutturazione edilizia o un PdC nei comuni dove lavoro richiedono la stessa documentazione; quindi la cosa diventa molto soggettiva.
desnip :
"compilare il fogliettino da allegare alla dia".....:-(
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.