CIAL

messaggio inserito lunedì 17 giugno 2013 da giorgia_234

[post n° 319628]

CIAL

Mi hanno proposto di cambiare la disposizione di un appartamento di 130mq. Ho superato l'esame di stato ma non mi sono ancora iscritta all'albo (visto che lavoro per le caramelle :-( ). Pensavo di chiedere i miei titolari di firmare la CIAL per me.....sperando sempre che qualcosa potrei guadagnare anch'io. Sapete dirmi cosa potrebbe chiedere il mio titolare per la firma e il timbro?! E quanto potrei chiedere ai proprietari della casa?!
:
...Se è una persona seria, precisa e che ha a cuore diciamo anche la tua personale crescita professionale...Niente.
Se è una persona che non risponde alle caratteristiche sopra elencate...il 50%.
Il prezzo per queste pratiche...dai 2000 ai 3000 €...
:
...E ti porto inoltre a conoscenza del fatto che questo tipo di discorsi neanche dovrei farteli...
:
Grazie 1000 GeoAlessio!!!! Mi sa che siamo in seconda fascia :-)

....Per il resto hai perfettamente ragione....che dire...
:
2000 - 3000 euro?? magari, se te li danno per così poco. Compreso variazione catastale (300 euro), non arrivi ai 1500 euro... Comunque, in bocca al lupo!
:
Qui in studio chiederebbero non meno di 2000 + la variazione catastale.
Conta che c'è da fare il rilievo di un appartamento di 130 mq quindi non di un monolocale e prima di fare qualsiasi pratica bisogna perdere tempo a verificare se è tutto ok a livello di autorizzazioni precedenti.
:
anche se avesse a cuore la tua personale crescita professionale non aspettarti che non chieda la sua parte, se firma è giusto che si tenga una parte per se per via delle responsabilità che ne sono connesse. Credo che la percentuale dovresti contrattarla anche in base al tempo che ci dedicherai e se lo farai in orario di ufficio oppure in separata sede
:
E la deontologia e l'etica professionale ...dove la mettiamo?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.