chiusura p. iva e pagamento seconda rata inarcassa

messaggio inserito lunedì 30 giugno 2014 da ele

ele : [post n° 344241]

chiusura p. iva e pagamento seconda rata inarcassa

Salve a tutti,
scrivo per avere risposta ad un dubbio. Ho deciso ad inizio luglio di chiudere la partita iva e quasi sicuramente anche di annullare l'iscrizione all'ordine, visto che non riesco più a sostenere i pagamenti dei contributi inarcassa e non guadagnando da ormai due anni non posso neanche permettermi di ottemperare ai nuovi obblighi per la professione (aggiornamento obbligatorio, pos e via dicendo) Il mio dubbio è questo: chiudendo la partita iva ora riesco almeno a non pagare la seconda rata inarcassa? o devo comunque pagare?.
saluti
ele
Franco :
Se ti cancelli dall'ordine a luglio, pagherai ad Inarcassa il mese pieno. Io ho chiesto la cancellazione dall'ordine il 17 dicembre consegnando timbro e tesserino e solo il 13 gennaio l'ordine ha dato l'ok per la mia cancellazione; morale inarcassa mi ha chiesto 250 euro per quei tredici giorni di gennaio. Occhio che anche se cambi codice attività (da architetto a falegname), a Inarcassa non interessa un bel niente fino a quando hai una partita iva attiva e l'iscrizione all'ordine loro vogliono il nostro sangue.
ele :
Grazie Franco per la risposta. So che per la cancellazione dall'ordine bisogna aspettare la prima seduta utile del Consiglio direttivo. Ho mandato anche una richiesta formale di informazioni ad Inarcassa e sono in attesa di risposta. Ad ogni modo ormai è deciso, chiusura partita iva e cancellazione perpetua da ogni ordine.

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.