Giusto compenso

messaggio inserito martedì 23 maggio 2017 da Paola

[post n° 397476]

Giusto compenso

Salve, sono un architetto di Sorrento. Esercito la libera professione da poco tempo, avendo finora lavorato come dipendente.
Per una ristrutturazione di un appartamento (ristrutturazione interna), mi è stato chiesto dal mio cliente un preventivo per la progettazione e la direzione dei lavori.
Vista la poca esperienza, sapreste indicarmi su quali cifre è giusto attenersi?
Grazie
:
dipende dall'importo delle opere. indicativamente si oscilla tra il 5 e il 15% sull'importo finale dei lavori: più alto è l'importo più bassa è la percentuale, ovviamente riferita alla totalità dei lavori (computo metrico, capitolati d'appalato, permessi comunali, direzione lavori)
:
Grazie per la risposta.
L'importo dei lavori, in base ad una stima di massima, si aggira intorna ai 65.000 €.
Il committente mi ha chiesto di fare un preventivo per la sola progettazione (2D, 3D e render) e la direzione dei lavori. Quali percentuali mi consiglia?
:
chi fa il computo metrico estimativo e i capitolati? chi la fa le pratiche edilizie? c'è da fare un riaccatastamento?
:
Se di fatti tu ti occuperai della progettazione e della successiva direzione lavori e ti interfaccerai con un altro tecnico se ci sarà bisogno di un titolo abilitativo (ma non è detto, ad esempio se si tratta di demolizione totale di pavimenti e rivestimenti e rifacimento di bagni, cucina, tinteggiature e simili, potrebbe non essere necessario) direi che basta il 7-8%, ma dipende pure dalla distanza e dalle spese da affrontare...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.