Parcella per cambio destinazione d'uso e ristrutturazione

messaggio inserito giovedì 12 ottobre 2017 da Valeria

[post n° 401659]

Parcella per cambio destinazione d'uso e ristrutturazione

Buongiorno a tutti. Mi hanno chiesto di cambiare destinazione d'uso da commeriale a residenziale di un negozio su 2 piani per un totale di circa 60 mq e di ristrutturarlo e cioè demolire le vecchie pareti in cartongesso e sostituirle con nuove in muratura, intonacare, tinteggiare e adeguare impianti elettrici e idraulici. Quindi Scia + Direzione lavori + Sicurezza + accatastamento finale... secondo voi cosa dovrei chiedere? Il totale complessivo dei lavori si aggiro sui 5/6000 euro...
:
scusa valeria, una curiosità, ma questi importii te li ha forniti il committente o sono frutto di una tua valutazione? Perchè sinceramente 5/6000 mi sembrano pochini per i lavori da te descritti
:
quoto ponteggi, anche a me sembra davvero poco.
:
Scusa...con 5000/6000€ non ci rifai neanche il bagno..
:
No, hanno il preventivo dell'impresa. Le uniche cose che al momento sono fuori, sono l'adeguamento dell'impianto elettrico e il box doccia (che è l'unica cosa che manca in bagno).
:
Non so di dove sei, ma dalle mie parti con 5/6000 € lo rifai eccome un bagno, anzi ti avanza anche qualcosa...
:
scia 1500+dl 1000+catasto 250+sicurezza 1000. Così, a spanna...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.