Contratto a tempo determinato, Partita Iva e albo

messaggio inserito giovedì 18 gennaio 2018 da Megan

[post n° 404890]

Contratto a tempo determinato, Partita Iva e albo

Ciao a tutti!
Ho dei dubbi riguardo la mia situazione e mi chiedevo se qualcuno di voi fosse più informato di me al riguardo. Sono iscritta all'albo degli architetti dal 2015, anno in cui ho anche aperto la partita iva e mi sono iscritta ad inarcassa. Oggi mi è arrivata una proposta di lavoro come disegnatore a tempo pieno con un contratto a tempo determinato che vorrei accettare. So che devo cancellare la mia iscrizione ad inarcassa.
Sapete se c'è un modo per tenere la partita iva aperta (leggevo di una Gestione separata INPS ma non so bene come funziona)?
Se non fosse fattibile tenere aperta la Partita Iva e accettassi di firmare il contratto, dovrei anche cancellarmi dall'albo degli architetti?
Grazie mille a chi mi darà qualche delucidazione, sono piuttosto confusa!
:
Valuta se è il caso di mantenere le due cose in parellelo (p.iva e contratto tempo determinato)....nel senso che lo puoi fare benissimo come dici tu con la GS inps ma ne vale la pena solo se pensi effettivamente di usarla.
Altrimenti a mio avvisio non ha senso perchè cmque un minimo, anche con regime forfettario, devi starci dietro. Inoltre a livello di contributi avresti una parte in inarcassa, una parte in GS e una parte in inps ma questi sono problemi a fine carriera....
:
Ciao Kia! io sto valutando se è il caso di mantenere le due cose in parallelo più che altro perchè, se l'altro prossimo non dovessero rinnovarmi il contratto, eviterei di dover riaprire la partita iva con il regime ordinario e il doppio delle tasse (ho ancora il regime agevolato per un paio d'anni).
stamattina sono anche passata al caf per avere un parere ma purtroppo il consulente del lavoro oggi non c'era
:
scusa ma mi pare che abbiano tolto il limite di anni per agevolato quindi non devi riaprire in ordinario. Cmque meglio che chiedi a commercialista. Ad ogni modo dipende dalla durata del contratto determinato: quanti mesi o anni sono di contratto? Perchè se il contratto è mettiamo caso di 3 anni, io a chiudere temporanemente tutto ci farei un pensiero. E poi riapri.
:
Il contratto è di un anno a tempo determinato
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.