Compenso a percentuale da studio professionale

messaggio inserito martedì 25 settembre 2018 da Sisa82

[post n° 412767]

Compenso a percentuale da studio professionale

Buongiorno,
Sono un architetto iscritto all'albo da 10 anni e fino ad ora ho collaborato con studi percependo un compenso forfettario a mese; ora sto rientrando da maternità e mi hanno proposto una collaborazione a progetto che mi verrebbe pagato a percentuale sul loro disciplinare in cui la pratica è completamente redatta da me; al momento la percentuale proposta è il 10%.. secondo voi è un importo corretto? Considerando anche che se prima avevo la sicurezza di un entrata fissa ora dipenderà dai lavori che mi passeranno?
Come mi devo comportare per le eventuali varianti? Dato che sono studi di fattibilità so per esperienza che possono ribaltarmi più volte completamente il progetto.
Grazie Sisa
:
dipende da quanto fatturano loro, perchè se fatturano 100 mila euro anno, il 10% va da se che è poco, ma se fatturano 2 milioni, il 10% è ottimo.
per valutare bene devi capire anche il flusso di cassa (perdonami il termine non tecnico che peraltro ignoro) ovvero quante fatture fanno in un anno, se ne fanno 2 è complicato da gestire, se ne fanno 200 cambia la cosa.
ad ogni modo, sempre che dal fisso alla percentuale alla fine del'anno ci guadagni, altrimenti è un atto di sodomia ingiusto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.