Consulenza acquisto casa

messaggio inserito giovedì 28 marzo 2019 da archiconsulente

[post n° 419669]

Consulenza acquisto casa

Buonasera a tutti, vi scrivo perché un amico mi ha chiesto di aiutarlo nella scelta dell'appartamento da comprare. Dovrò visitare con lui le case che avrà pre-selezionato, scrivere una piccola relazione con pro e contro e un analisi della conformità, prendere delle misure di massima per valutare i mq calpestabili e disegnare uno schizzo per eventuali demolizioni e ricostruzioni. Trattandosi di appartamenti da ristrutturare, pensavo di farmi pagare solo dopo, per la progettazione e la direzione lavori, ma lui insiste, vuole retribuire anche queste attività. Avete un'idea di quanto io possa chiedergli? Grazie mille
:
Potresti farti pagare a vacazione.
Solo come riferimento, ti ricordo che la tariffa oraria per un architetto prima del Decreto Bersani era pari a 57 €.
:
Una cortesia: non accettare di fare qualche "schizzo"... Gli architetti non fanno schizzi, fanno progetti, che possono essere di massima, esecutivi, ecc. ma sempre progetti sono.
Se accetti la logica dello schizzo, preparati a non essere retribuito.
:
Grazie, alla tariffa oraria non avevo pensato.
Per schizzo intendo un disegno fatto al volo, non un vero e proprio progetto di massima, un disegno sulla planimetria catastale, a matita. Non si può mica fare un progetto di massima per x case!
:
quoto desnip, e capisco quello che vuoi dire tu, ma ricorda che quello che ci facciamo pagare è anzitutto la competenza che possediamo, per fare quello "schizzo" sulla planimetria catastale, altrimenti non vi sarebbe differenza tra quello che disegni tu (architetto laureato, abilitato e portatore di partita iva, con il qual lavoro mangi) e quello che potrebbe disegnare... non so.. rocco siffredi o un bambino di due anni.
comunque vai a ora e quantifichi il tempo che impieghi, tanto per il cliente sarà sempre troppo.
:
“tanto per il cliente sarà sempre troppo.” In linea di massima è verissimo, però per come l’ha raccontata archiconsulente qui è il cliente/amico (che in genere è proprio la categoria che ti chiede consigli a gratis indipendentemente dal tempo che ci impieghi) che insiste per pagargli anche l’attività di consulenza...il che mi pare già un notevole plus da sottolineare.
A parte questo concordo anche che schizzo (per quanto capisca cosa intendi) è effettivamente sminuente, personalmente preferisco l’espressione “bozza di progetto”.
:
Ciao, secondo me puoi stimare il tempo che ci impiegherai per ogni singola casa ... e ricavare un costo valido per ogni casa, indipendentemente dalla superficie. In questo modo, lo comunichi al tuo amico/cliente prima di cominciare. Così anche lui sa di che cifre si parla. Ti sconsiglio di presentargli il conto a giochi fatti. La tariffa oraria che hanno proposto nei commenti precedenti è molto alta ... se riesci a tener buona quella, tanti complimenti! dalle mie parti la tariffa oraria varia fra i 30 ed i 40. Io non ho mai avuto l'opportunità di utilizzarla, però mi è capitato di fare due conti tanto per capire, e già con 30 per attività "preliminari" e di consulenza come queste, mi sembra una buona cifra. Ovviamente se scegli tu il tuo costo orario che ritieni congruo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.