cercasi CONTRATTO???

messaggio inserito giovedì 7 maggio 2020 da Bubi

[post n° 431890]

cercasi CONTRATTO???

Salve a tutti, sono un architetto e ho 35 anni, sono iscritta all'albo già da qualche anno ma non ho mai aperto la partita IVA. Ho collaborato sempre con degli studi in formule convenienti più per loro che per me purtroppo!!! Volevo capire se qualcuno di voi saprebbe dirmi se esiste una qualche forma di contratto di assunzione (anche part-time) che sia conveniente sia per me che per chi mi assume da proporre al prossimo colloquio!!! Spero che qualcuno possa aiutarmi... Grazie e buon lavoro a tutti!!
:
Ciao Bubi, guarda nella mia poca esperienza in alcuni studi nessuno mi ha mai parlato di contratto di assunzione di nessun genere. Qualora ti volessero proporre qualcosa, sicuramente bisogna far riferimento al contratto collettivo nazionale di riferimento per gli architetti, poi da vedere se part-time, full-time, determinato, indeterminato, ma sicuramente è da parlarne con un consulente del lavoro. Più realistico è che ti propongano una collaborazione a partita iva.
:
Grazie Lorenzo, ma credo che la partita iva, vista la cifra che mi hanno mezzo proposto, sarebbe decisamente un utopia. E' incredibile come tutti sono bravi a farti lavorare anche 10 ore al giorno ma quando si tratta di pagare improvvisamente diventino poveri!!!!
:
Lo so, è un problema rinomato tra tanti colleghi. Se ti fai un giro su questo forum troverai tante situazioni similari. In generale questa delle finte collaborazioni a partita iva sono i grossi buchi d'ombra che nessuno vuole regolamentare per permettere a tanti piccoli studi(non solo architetti) di poter lavorare.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.